Virgilio Sport

Agnelli, polemica sul numero di scudetti vinti da Buffon

Il presidente della Juventus rifila una stoccata alla Figc.

Pubblicato:

Agnelli, polemica sul numero di scudetti vinti da Buffon Fonte: 123RF

Il presidente della Juventus Andrea Agnelli ha introdotto la conferenza stampa di giovedì in cui Gianluigi Buffon ha annunciato il suo addio ai bianconeri. Agnelli, durante la presentazione, ha voluto rifilare una stoccata alla Figc, ignorando Calciopoli, il titolo revocato nel 2005 e quello assegnato all’Inter nel 2006: “Buffon ha vinto 11 campionati di Serie A”, le parole del presidente che hanno infiammato la rete e i social.

“Gigi è ambizioso, leale, timido e sincero. E’ stato in paradiso, poi all’inferno, e poi ancora in paradiso – ha poi continuato Agnelli -. Il 2018 è stato un anno logorante. Speravamo di arrivare a Kiev. Invece, prima Italia-Svezia, poi l’infortunio e poi il finale in Champions. Senza dimenticare il gol di Koulibaly che poteva rovinare la festa per il settimo scudetto. Gli eventi di quest’anno non possono cambiare gli eventi pianificati da tempo. Szczesny il prossimo anno difenderà la porta il prossimo anno”.

La Juventus, sui social, ha voluto celebrare così il suo portierone: “Non possiamo che dirti una sola parola, Capitano: grazie. Tutti questi anni insieme a te, Gianluigi Buffon, sono stati un privilegio #UN1CO”. “Nessuno difenderà la maglia come te. Nessuno volerà come te. Nessuno ci esalterà come te. Nessuno salverà l’impossibile come te. Nessuno ci unirà come te. Nessuno ispirerà gli altri come te. Nessuno sarà un portiere come te. Nessuno sarà come te. Numero 1, Un1co”.

Buffon potrebbe continuare a giocare, ma senz’altro all’estero: “La prossima settimana deciderò. Ho fatto mio il modus operandi della Juve, e sono convinto che la Juve debba programmare il futuro. Sono stato giocatore bianconero per quasi vent’anni, sono il primo a capirlo. Per me l’importante era finire nel miglior modo possibile. Non dimentichiamo il valore di Szczesny, che è pari al mio. Altra squadra italiana? Sono romanzate, come quelle di un ritorno al Parma. Ma nulla di più”.

“Sono arrivate delle proposte e delle sfide stimolanti, dentro il campo e fuori dal campo. La più prestigiosa fuori dal campo è arrivata proprio da Andrea Agnelli. La prossima settimana prenderò una decisione certa”.

 

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...