Virgilio Sport

Anatoliy Tymoshchuk: traditore della patria, ombre sull'ex capitano ucraino

Il vice allenatore dello Zenit San Pietroburgo non ha mai preso le distanze nè dal club nè dalla guerra. Per molti sarebbe addirittura una spia

Pubblicato:

Ombre e sospetti su Anatoliy Tymoshchuk ex bandiera della Nazionale ucraina (con ben 144 presenze) e ex capitano della Nazionale di Shevchenko. Ora però da idolo in patria rischia di passare alla storia come traditore.

 Anatoliy Tymoshchuk, i sospetti sul calciatore

L’ex giocatore è attualmente vice allenatore dello Zenit San Pietroburgo: non ha preso le distanze dal club o dalla guerra, non ha mai detto nulla contro l’invasione della Russia. Una mancata presa di posizione che in patria non è stata ben accolta, tanto che gli è stato revocato titolo da allenatore e vari onori. Un comportamento totalmente diverso dal collega Andriy Voronin che ha subito rotto con la Dinamo Mosca.

 Anatoliy Tymoshchuk: collabora con i russi? Le teorie

Per molti l’atteggiamento dell’ex calciatore è più che sospetto. Tanto che per alcuni sarebbe un agente dei servizi segreti russi. Voci e rumors su un personaggio che per la sua fama avrebbe potuto aiutare il paese. Va anche ricordato che già da qualche settimana la Federazione l’ha bandito a vita dalla Nazionale Ucraina e l’ha privato di tutti i titoli vinti in questi anni.

 Anatoliy Tymoshchuk, le parole di un altro ex

Come riporta Corriere della Sera arrivano anche accuse pesanti da un altro ex giocatore della Nazionale, Artem Fedetsky che senza giri di parole lo ha definito un traditore. «È un traditore. Gli ho scritto un messaggio: lo ha letto, ma lo ha lasciato senza risposta. Il suo comportamento in questa situazione è sorprendente. La Russia sta bombardando civili, sganciando bombe su un ospedale per la maternità, e lui sa tutto questo perché i suoi genitori vivono a Lutsk». Fedetsky è uno degli sportivi a essersi arruolato per dare una mano al suo popolo.

E poi ha aggiunto: «Non so come farà a convivere in futuro con questa scelta. L’Ucraina è bombardata, lui continua a lavorare allo Zenit. Questo è un crimine contro il tuo popolo e contro la tua coscienza. Ogni famiglia ha la sua pecora nera».

Anatoliy Tymoshchuk: traditore della patria, ombre sull'ex capitano ucraino Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...