Virgilio Sport

Arbitro "distratto": assegna 9 minuti di recupero ma fischia alla fine del quinto

Episodio singolare in Turchia. Svista dell'arbitro di Gaziantep-Kasimpasa, che assegna nove minuti di recupero ma fischia la fine dopo il quinto.

Pubblicato:

Arbitro "distratto": assegna 9 minuti di recupero ma fischia alla fine del quinto Fonte: Eugenio Maritozzi

Ha dell’incredibile quanto è accaduto in Turchia. Nel corso della partita di Super Lig tra Gaziantep e Kasimpasa terminata 2-0 in favore dei padroni di casa, l’arbitro Halis Ozkhaya ha fischiato la fine dell’incontro alla fine del quinto minuto di recupero. Tutto normale, se non fosse che i minuti supplementari assegnati fossero ben nove.

Ancora più curioso il fatto che nessuno in campo si sia accorto della svista. Circa dieci minuti dopo il loro ritorno negli spogliatoi, i ventidue calciatori sono stati richiamati in campo dal direttore di gara accortosi dell’errore. La partita è stata ripresa dunque al sesto di recupero ed è finito tre minuti più tardi senza cambiamenti nel punteggio.

Nel corso di questo surreale tempo di recupero c’è stato anche spazio per un cartellino rosso, che il direttore di gara ha comminato a una vecchia conoscenza del calcio italiano. Si tratta di Valentin Eysseric, ex Fiorentina e Verona, trasferitosi al Kasimpasa proprio nel corso dell’ultima sessione di mercato estiva.

Situazione non facile quella del Kasimpasa, che con la sconfitta rimediata in casa del Gaziantep resta al penultimo posto in piena zona retrocessione con appena 9 punti raccolti in dodici partite di campionato disputate fino a questo momento.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...