Virgilio Sport

Atletica, al via gli Europei: Jacobs e Tamberi cercano il riscatto

Tante speranze azzurre a Monaco 2022. Martedì e giovedì i nostri due big tenteranno di regalare altre gioie all'Italia. Attesa anche per tutti gli altri italiani in gara.

Pubblicato:

Sono ufficialmente cominciati gli Europei di atletica, in programma a Monaco di Baviera. Ben 98 gli azzurri in gara (53 maschi e 43 donne). Riflettori puntati soprattutto su Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi, alla ricerca di un pronto riscatto dopo le difficoltà avute nell’ultimo periodo.

Europei, Jacobs pensa già ai 100 metri di martedì

Marcell Jacobs ha fatto di tutto per essere a Monaco di Baviera. L’obiettivo è spazzare via gli infortuni avuti recentemente e provare a portare a casa risultati importanti.

Oltre alla staffetta, il Campione Olimpico disputerà i 100 metri. Si giocherà tutto martedì 16 agosto. L’azzurro comincerà direttamente dalle semifinali (20.05) con la finale dei 100 metri che è in programma sempre martedì sera alle 22.15. L’ultimo azzurro a vincere i 100 metri agli Europei è stato Pietro Mennea nel lontano 1978. Il coach azzurro Paolo Camossi vede un Marcell Jacobs pronto: “Vedo una gara sostanzialmente a quattro, Marcell ha le quote migliori ma non va sottovalutata“.

Europei, Tamberi vuole tornare ad essere protagonista

Bisogna, invece, attendere il 18 agosto per vedere all’opera l’altro big, ovvero Gianmarco Tamberi. Il Campione Olimpico di salto in alto sta vivendo un momento complicato a livello prestazionale ma è arrivato a Monaco di Baviera con l’intento di tornare protagonista.

L’obiettivo è andare in finale e poi giocarmi tutto”, le sue chiare parole a poche ore dall’inizio della rassegna. La sensazione è che Gimbo proverà a far di tutto per non tornare a casa con una delusione.

Europei, tanti altri azzurri pronti a stupire

Non solo Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi. Tanti altri azzurri sognano grandi imprese a Monaco 2022. Filippo Tortu spera di essere tra i protagonisti della finale dei 200 metri (18 agosto). Nello stesso giorno, attenzione a Nadia Batocletti nei 5mila.

Il 20 agosto sarà la volta di Massimo Stano proverà a conquistare la tripletta, dopo aver vinto Olimpiadi e Mondiali (20 chilometri di marcia continentale). Il 21 agosto, ultimo giorno di Monaco 2022, Yeman Crippa proverà a lasciare il segno nei 10mila metri e la staffetta 4×100 azzurra cercherà di portarsi a casa l’oro (dopo aver vinto, un anno fa, a Tokyo). Monaco 2022, è ora di divertirsi con l’atletica.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...