Virgilio Sport

Bagnaia non fa drammi: "Difficoltà previste. Podio? Difficile"

Il torinese è solo 9° con la Ducati nella griglia del primo GP della stagione in Qatar: "Lavorare per un team factory vuol dire anche essere utili ai team satelliti, puntiamo alla top five. Martin mi ha impressionato".

Pubblicato:

Bagnaia non fa drammi: "Difficoltà previste. Podio? Difficile" Fonte: Getty Images

Vero è che negli ultimi otto anni solo una volta chi ha vinto il primo GP della stagione ha poi portato a casa anche il titolo mondiale, ma per Pecco Bagnaia, considerato quasi all’unanimità il favorito per il titolo 2022 della MotoGP, iniziare il primo Gran Premio della stagione dalla terza fila non era certo preventivabile.

Il nono posto in griglia in Qatar, dove un anno fa il torinese centrò la pole, ha sorpreso negativamente il pilota della Ducati, che ha però ammesso di non essere partito con ambizioni da primo posto:

“Sapevamo che la prima fila sarebbe stata difficile, ma diciamo che per oggi abbiamo finito i test.. A Mandalika non abbiamo potuto provare molto a causa della superficie. Ora inizia la mia stagione, sono fiducioso perché di solito in gara troviamo sempre qualcosa in più. Obiettivi? In tanti sono più veloci, puntiamo alla top 5. Mi piacerebbe il podio, ma non abbiamo avuto il passo finora”. 

Poi i complimenti di rito al poleman Martin e a Bastianini secondo: “Enea ha avuto una moto già definita e tutto il tempo nei test per girare, ma è stato comunque bravissimo. Mi ha impressionato molto Jorge, è l’unico che è riuscito a sfruttare il potenziale di questa moto. È andato e ha spinto, guidando oltre i problemi”.

 

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...