Virgilio Sport

Barazzutti: "Sinner limitato nel doppio, Berrettini da Wimbledon"

L'ex numero sette del mondo ha invece elogiato Musetti: “Ha un gioco vario e di base straordinario, ha il tennis per diventare uno dei migliori".

Pubblicato:

Barazzutti: "Sinner limitato nel doppio, Berrettini da Wimbledon" Fonte: Getty Images

Ai microfoni di OA Sport, Corrado Barazzutti ha specificato come l’utilizzo di Sinner nella Coppa Davis sia stato un azzardo: “Nel caso specifico avrei optato per una scelta diversa con Simone Bolelli e in generale, a mio avviso, bisogna affrontare un percorso per avere una coppia affidabile. Bolelli e Fabio Fognini nell’immediato sono ancora competitivi e io vedrei bene anche nel futuro prossimo Matteo Berrettini con Fabio, mentre credo che Jannik Sinner abbia bisogno di più tempo per cimentarsi in questa specialità“.

“Jannik ha ancora troppi pochi match di doppio sulle spalle e dei grossi limiti in alcuni fondamentali – prosegue Barazzutti -. Per cui, se si vuol vincere davvero questa Davis si deve puntare su una coppia collaudata, o per lo meno che abbia esperienza nei tornei, altrimenti ci troveremo a fare sempre questi discorsi“.

L’ex numero sette del mondo ha invece elogiato Musetti: “Lorenzo ha un gioco vario e di base straordinario perché è in grado di fare tutto. Il suo deve essere uno step mentale ovvero convincersi di saper giocare su tutte le superficie perché lui ha il tennis per diventare uno dei migliori del mondo. Il suo modo di giocare lo porta ad avere tante soluzioni. Il target ora è quello di trovare un equilibrio e quindi mettere insieme tutti i pezzi del proprio gioco e sono convinto che la vittoria in Davis, con quella carica emotiva, possa dargli molta fiducia“.

C’è invece ansia per gli infortuni che colpiscono Berrettini, Barazzutti è sereno: “Non bisogna credere che Matteo non possa giocare ad alto livello. Secondo me gli ultimi due infortuni sono un segnale di come vada gestita la sua programmazione e di quali e quanti tornei possa affrontare. Giusto quindi che ci sia questo stato di allerta, ma Berrettini è il nostro n.1 e resto sempre convinto che possa vincere uno Slam. Del resto, nei tornei veramente importanti ha risposto presente. Se può vincere Wimbledon? Potrebbe essere chissà…Del resto ci è andato vicino l’anno scorso“.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...