Virgilio Sport

Mondiali basket: il Canada elimina la Spagna campione, gli Usa non sono così “alieni”

Il Canada firma una delle grandi sorprese ai Mondiali di battendo i campioni del Mondo in carica della Spagna, gli Usa cedono con la Lituania e ora vanno a incrociare l’Italia ai quarti

03-09-2023 19:05

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Dal passato al presente passando per un Dream Team che di sognante ha abbastanza poco in questo momento. I Mondiali di basket continuano a regalare grandi storie e non sono solo quelle della meravigliosa Italia di Gianmarco Pozzecco. A prendersi la ribalta sono il Canada e la Lituania che battono rispettivamente la Spagna e gli Stati Uniti.

Canada travolgente, Shai Gilgeous-Alexander sbatte fuori la Spagna

Il Canada è arrivato ai Mondiali con il ruolo di mina vagante di questa manifestazione nonostante l’assenza di alcuni giocatori importanti come il fresco campione Nba, Jamal Murray. Ma in termini di talento i nordamericani non sono secondi a nessuno e con la spinta di un clamoroso Shai Gilgeous-Alexander, dopo aver perso a sorpresa contro il Brasile conquistano una vittoria pesante contro la Spagna, campione del mondo in carica, che torna a casa eliminata.

Il ricambio generazionale per gli spagnoli è appena avvenuto e necessita ancora di una fase di assestamento con i due fratelli Hernangomez e Santi Aldama che non rappresentano ancora una certezza andando verso il futuro. Il Canada invece si può affidare alla stella del giocatore dei Thunders ma anche al talento di Rj Barrett e al “villain” Dillon Brooks.

Usa non così alieni, la Lituania li riporta sulla terra

Inutile nascondersi: lo sguardo dei tifosi italiani è già rivolto a martedì quando Gigi Datome e compagne sfideranno gli USA nei quarti di finale del Mondiale. Inutile dire che i favori del pronostico sono tutti per Banchero e compagni ma gli Stati Uniti ammirati in questa manifestazione non sono gli alieni di Space Jam, anzi assomigliano più ai campioni a cui hanno rubato il talento. Anthony Edwards emerge sempre più come la stella principale di una squadra che però fa ancora fatica a giocare una pallacanestro diversa da quella NBA e tanto del talento presente in squadra rimane ancora inespresso.

Questo ovviamente senza provare a togliere nulla all’impresa della Lituania. Il piccolo paese baltico rimane una certezza quando si parla di palla a spicchi: la stella è Valanciunas ma ad impressionare sono i cecchini lituani che contro gli Usa vincono 110-104 con un clamoroso 56% da 3.

Lettonia dei miracoli: Banchi si prende un sogno

Non solo Pippo Ricci e Simone Fontecchio: l’Italia ha un altro protagonista a questi Mondiali e risponde al nome di Luca Banchi. L’allenatore italiano ha dimostrato ancora una volta il suo valore alla guida della Lettonia che conquista l’accesso ai quarti travolgendo il Brasile (84-104). I lettoni arrivano al Mondiale privi della stella Pozingis, perdono per strada Dairis Bertans ma trova le risorse per farsi strada nella rassegna iridata.

Germania avanti tutta, la Slovenia e Doncic non convincono

La Germania conquista il primo posto nel secondo gironcino e sfiderà proprio la Lettonia nei quarti di finale. Sotto la spinta di Schroeder, i tedeschi sono partiti in sordina ma si confermano squadra solida e oggi hanno asfaltato la Slovenia. Avanza la squadra di Luka Doncic, il suo talento abbaglia sempre ma sembra troppo solo e poco aiutato ma quando c’è lui in campo scommettere contro è sempre un rischio. Ai quarti anche la Serbia che dopo il ko con l’Italia demolisce la Repubblica Dominicana.

Gli accoppiamenti dei quarti di finale ai Mondiali di basket

  • Lituania-Serbia martedì alle 10.45
  • Italia-Stati Uniti martedì alle 14.40
  • Germania-Lettonia mercoledì alle 10.45
  • Canada-Slovenia mercoledì alle 14.30

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...