Virgilio Sport

Basket Mondiali Italia-Porto Rico 73-57: Azzurri ai quarti contro gli USA di Paolo Banchero

Italia-Porto Rico in tempo reale: ultimo match del secondo turno del gruppo I, una vittoria degli Azzurri  proietterebbe il roster di Gianmarco Pozzecco ai quarti di finale come prima del girone

Ultimo aggiornamento 03-09-2023 21:47

Auden Bavaro

Auden Bavaro

Giornalista

Lo sporco lavoro del coordinamento: qualcuno lo deve pur fare. Eppure, quando ha modo di pigiare le dita sulla tastiera, restituisce storie e racconti di sport che valgono il biglietto


Riassunto dell'evento

L’Italia si qualifica ai quarti di finale dei Mondiali di basket 2023 con l’ultima gara del secondo turno: Porto Rico battuta 73-57, grande prova della difesa, decisivi Pippo Ricci e Gigione Datome. Il girone I riservava la doppia sfida fratricida tra Azzurri e portoricani e serbi contro dominicani (la Serbia ha dilagato: 112-79).

Azzurri ai quarti da primi. Incroceremo gli Stati Uniti clamorosamente sconfitti dalla Lituania, che passa come prima del gruppo J.

Mondiali Basket 2023, Girone I
Manila, Araneta Coliseum
Palla a 2 alle ore 10
ITALIA PORTO RICO
73 FINALE 57

Clicca qui per abbonarti e vedere l’Italia live su DAZN

LE PAGELLE DI ITALIA-PORTO RICO 73-57

A  Manila, Smart Araneta Coliseum, ormai siamo di casa e i locali hanno cominciato a tifare il tricolore: gran parte del merito è di Gianmarco Pozzecco che, per realizzare un sogno cullato anni, ha reclamato a gran voce un incontro con la leggenda filippina del pugilato, Manny Pacquiao. Si sono visti, si sono abbracciati, hanno fatto un po’ di scacchi e il Poz aveva lo sguardo raggiante, occhi pieni. Ci hanno restituito tutto l’affetto anche in occasione del match contro Porto Rico. Avanti così!

IL TABELLONE DEL MONDIALE DI BASKET 2023: RISULTATI E CLASSIFICHE

Italia-Porto Rico live

  1. I quarti di un mondiale dopo 25 anni: gara in gestione per lunghi trati ma ci siamo anche spaventati. Terzo quarto, porca miseria: stavamo sulle gambe, la testa altrove. Poi ancora lui, capitan Datome a fare da locomotiva. Lui e Ricci: due triple per scombussolare i portoricani.

    Stefano Tonut pioniere e fattore, Pippo Ricci l’eroe di giornata. Melli dominante su entrambi i lati del campo. Pajola unico per applicazione, costanza, dedizione.

    Poi Gigione. Gigione ha capito che la fine è sempre più vicina (altre 3 gare sono assicurate) e allora vuol spingere l’asticella un po’ più in là. Severini: ormai il buon Luca è un fattore.

    Infine Pozzecco: predica calma e non si fa spaventare dal contro parziale portoricano, azzecca le mosse (Ricci e Pajola) e rivince la partita. Adesso avanti con l’avversario più temibile e più stimolante: quarti di finale contro gli Usa di Paolo Banchero.

  2. FT
    Le statistiche finali

    Tiri da 2
    Italia 21/38
    Porto Rico 14/28

    Tiri da 3
    Italia 9/34
    Porto Rico 6/26

    Tiri liberi
    Italia 4/8
    Porto Rico 11/14

    % al tiro
    Italia 41,7%
    Porto Rico 37%

    Rimbalzi (attacco e difesa)
    Italia 48
    Porto Rico 29

    Top Scorer
    Italia: Tonut (15), Ricci (15)
    Porto Rico: Waters (13), Howard (11)

    11:55
  3. 4Q
    ITALIA AI QUARTI DI FINALE

    Il successo azzurro certifica il passaggio ai quarti di finale: se da primi o da secondi lo dirà il verdetto dell’altra sfida del girone, quella tra Serbia-Repubblica Dominicana in programma alle 14 di oggi.

    Siamo ai quarti di un mondiale dopo 25 anni.

    11:46
  4. 4Q
    73-57 Italia

    Gioco fermo, brutta caduta per Conditt costretto a lasciare il campo per infortunio alla gamba. Applausi per lui, lo rincuorano anche gli Azzurri.

    1’33” al termine del match. Time out Porto Rico.

    NIK MELLI!!!! DA SOTTO, +13 ITALIA

    E’ fatta: la tripla di Fontecchio ci porta ai quarti di finale, +16 Italia.

    11:39
  5. 4Q
    68-57 Italia

    Fontecchio spende il secondo fallo personale su Pineiro che va dalla lunetta: 2/2, 65-55 Italia.

    Altri due liberi di Howard: +8 Italia.

    Anche Melli ai liberi: 1/2 ma recupera l’11esimo rimbalzo e dà palla a Pippo Ricci che oggi è una certezza. +11 Italia

    11:33
  6. 4Q
    65-53 Italia

    Romero dalla lunetta fa 1/2: 63-51.

    Terzo fallo personale di Marco Spissu. Waters 2/2 ai liberi: 63-53.

    Pippo Ricci in penetrazione: 65-53. Fondamentale, ora, mantenere il divario: difesa italiana da applausi, toglie ritmo alle giocate portoricane e recupera palle.

    11:27
  7. 4Q
    PIPPO RICCI!!!!

    Palla in mano, giusto uno sguardo, poi va al tiro: bomba di Pippo Ricci, voliamo a +12.

    Pozzecco gli fa il cuore con le dita.

    11:25
  8. 4Q
    59-50 Italia

    Adesso abbiamo margine, bisogna gestire e usare la testa: Fontecchio ci regala il massimo vantaggio, +12 Italia.

    Waters da 3, +9 Italia.

    11:23
  9. 4Q
    57-47

    Datome fa 11, prima azione dell’ultimo quarto, Italia +7.

    Il capitano non vuole chiudere la carriera così presto: sa che l’ultima partita del Mondiale sarà anche l’ultima della carriera. MA NON ANCORA, NON ANCORA. NON OGGI.

    IL SORRISO DI PIPPO!!!!!!!!

    RICCI DA 3, POI MOSTRA I DENTI. Italia +10

    11:18
  10. 3Q
    51-47 FINE TERZO QUARTO

    Jordan Howard mette la tripla allo scadere e riporta i portoricani a -4.

    11:16
  11. 3Q
    51-44 Italia

    Pippo Ricci: 2 punti che fanno respirare. Torniamo in parità. Poi commette fallo in difesa, rimessa portoricana che non sortisce effetto per l’ottima tenuta della retroguardia azzurra. Riparte Pajola ma sbaglia la conclusione.

    MA CHI SUONA LA CARICA??????

    GIGIONE!!!!! BOMBA!!!!!! OSSIGENO PURO: 46-43 Italia.

    FONTECCHIO!!!!! FINALMENTE SIMONE!!!!! ALTRA BOMBA: 49-43 Italia.

    Ancora Simone, stavolta da 2: +7 Italia

    11:08
  12. 3Q
    Soprasso Porto Rico, parziale avversario di 7-2

    Ancora Conditt da 2: arriva il sorpasso portoricano. 41-43 Portorico.

    Arresto e tiro corto per Fontecchio che prova a buttarsi dentro e trova il fallo di Conditt.

    11:05
  13. 3Q
    41-40

    Tonut parte fortissimo: 15esimo punto, Italia +5.

    Conditt schiaccia in faccia a Fontecchio che non la prende bene: +3 Italia.

    Poche idee e confuse da entrambe le parti, si segna poco e si sbaglia tanto. Sembra un quarto di transizione, quello in cui si chiamano a raccolta le energie per il gran finale. Però l’Italia non può permettersi di scherzare: Conditt riporta i portoricani a -1.

    10:59
  14. 2Q
    Le statistiche a metà tempo

    Tiri da 2
    Italia 14/24
    Porto Rico 11/17

    Tiri da 3
    Italia 3/17
    Porto Rico 3/9

    Tiri liberi
    Italia 2/4
    Porto Rico 5/6

    % al tiro
    Italia 41,5%
    Porto Rico 53,8%

    Rimbalzi (attacco e difesa)
    Italia 22
    Porto Rico 15

    Top Scorer
    Italia: Tonut (13), Spissu (8)
    Porto Rico: Waters (10), Romero (8)

    10:48
  15. 2Q
    FINE SECONDO QUARTO: 39-36

    Il parziale secondo quarto dice 14-21 Porto Rico. La bomba di Datome ci fa rialzare la testa, Waters comincia a fare il fenomeno.

    Metà tempo:  39-36 Italia

    10:42
  16. 2Q
    36-27

    Sandrone Melli!!! Penetrazione importante perché ci consente di tenere Porto Rico a distanza di sicurezza con due canestri in sequenza: +9 Italia.

    Waters accorcia: -7.

    Poi l’affondo di Tonut: 13esimo punto, ancora +9 Italia.

    10:33
  17. 2Q
    30-25

    Fallo di Severini su Ortiz: 2/2 dalla lunetta. Riscatto immediato di Severini: lunga leva e tap-in sul tiro di Ricci finito sul ferro.

    Terzo fallo di Pajola: li sta consumando prestissimo, resta elemento decisivo in fase difensiva, Pozzecco decide di richiamarlo in panchina.

    La bomba di Howard: tripla del -5.

    10:25
  18. 2Q
    27-18

    Howard si prende canestro da 2 e fallo. Il gioco da 3 gli riesce.

    Gabriele Procida, anche lui a referto: +9 Italia

    10:23
  19. 1Q
    25-15

    FINE PRIMO QUARTO: +10 ITALIA

    10:20
  20. 1Q
    DATOME!! TIRO IN ALLONTANAMENTO

    Primi due punti di capitano Datome: Gigione si ritaglia spazio, tempo e attacco. 22-15 Italia.

    Si sblocca Pippo Ricci: canestro da 2 e fallo. Il gioco potenziale da 3 punti riesce. 25-15 Italia

    10:18
  21. 1Q
    20-15

    Ancora Waters da 2, Spissu spezza il break portoricano in penetrazione.

    Pajola costruisce l’azione, Spissu si prende il tiro: ferro.

    Italia dominante in area portoricana ma Spissu e Datome infilano tre errori in sequenza al tiro.

    Primi 2 punti per Conditt, replica ancora Spissu: 20-15 Italia

    10:13
  22. 1Q
    Cinque punti di fila di Waters

    Canestro da 2 e bomba: Waters tiene a galla Porto Rico

    10:12
  23. 1Q
    TONUT!!!! 10 PUNTI IN 5'

    Già in doppia cifra Stefano: decimo punto per lui. Il fattore di questo avvio si chiama Tonut!!

    15-6 Italia.

    10:10
  24. 1Q
    13-4 Italia

    TONUT!!! Ancora l’uomo Olimpia con 2 penetrazioni: break Italia di 13-0.

    Primo time out portoricano, gli Azzurri sono partiti fortissimo dopo il primo minuto di assestamento. Tonut in vetrina.

    10:08
  25. 1Q
    TONUT!!! Break Italia

    Tonut da 2 con fallo, 0/2 dai libero.

    Poi Fontecchio: scalda le mani anche Simone: primi 2 punti per mister Jazz. 9-4 Italia

    10:06
  26. 1Q
    5-4 Italia

    Partiti: primo possesso portoricano.

    Romero da 2 timbra il primo canestro.

    Assist di Waters per Romero: 4-0.

    SPISSU!!!! Prima bomba Italia: 4-3 Portorico.

    Stoppata di Melli, transizione azzurra immediata e ancora Melli protagonista: dentro da 2, sorpasso Italia.

    10:02
  27. Pre
    Crocevia per le Olimpiadi

    Dettaglio tutt’altro che marginale: le prime due nazionali europee classificate ai Mondiali di Basket staccano il pass per le Olimpiadi 2024 di Parigi.

    La situazione:

    Lituania e Slovenia qualificate ai quarti, Serbia e Spagna a rischio eliminazione.

    09:59
  28. Pre
    Basketball Acropolis Tournament – Serbia vs Italy
    Ragazzi, tutti qui

    La carica del Poz nel pre partita è un bagno di grinta e coraggio: tutti intorno al loro coach. Gli Azzurri sanno che la prossima sarà la gara più importante ma per arrivarci occorre vincere oggi.

    LA STORIA SI SCRIVE ADESSO!!

    09:55
  29. Pre
    L'avversario dei quarti

    Primi o secondi in classifica – laddove ci qualificassimo . farebbe tutta la differenza del mondo.

    Le due del gruppo I affronteranno le prime due del girone J. Chi sono? Eh…

    Team USA e Lituania: hanno lo scontro diretto per garantirsi il primo posto nel girone. Inutile dire che i favori del pronostico sono a senso unico, quindi:

    • la seconda del gruppo I andrà contro la prima del gruppo J;
    • la prima del girone I affronterà la seconda del J.
    09:46
  30. Pre
    I più temibili tra i portoricani

    Tremont Waters per distacco: ha una media mondiale di oltre 22 punti a partita. Poi il lungo George Conditt ma anche il sesto uomo, Jordan Howard, capace di entrare e cambiare il volto al match.

    09:36
  31. Pre
    FIBA Basketball World Cup 2023 – Serbia vs Italy
    L'abbraccio a Gianmarco Pozzecco

    Il finale di Italia-Serbia è tutto nel click che immortala gli Azzurri stretti intorno al loro coach, Gianmarco Pozzecco. Il Poz a fine partita è stato categorico:

    Vogliamo continuare a vivere il nostro sogno.

    09:20
  32. Pre
    L'ultima volta contro Porto Rico

    Tempi recentissimi, in realtà. Era lo scorso 13 agosto quando, al PalaDeAndrè di Ravenna, gli Azzurri si sono ritrovati contro i portoricani in quello che sarebbe stato l’ultimo test premondiale.

    Match finito tanto a poco: 98-65 per il roster del Poz e standing ovation per capitan Gigi Datome, all’ultima gara in nazionale su terra italiana.

    09:14
  33. Pre
    Cosa dice il regolamento

    Le prime due di ogni girone si qualificano per i quarti di finale: laddove due o più squadre finissero a pari punti, si passa – nell’ordine – alla valutazione dei seguenti criteri:

    • Scontri diretti
    • Differenza canestri negli scontri diretti
    • Maggior numero di punti negli scontri diretti
    • Differenza canestri generale
    • Maggior numero di punti nella manifestazione
    09:08
  34. Pre
    La classifica del girone I

    Tutte appaiate a 7 punti per un finale da emozioni fortissime.

    Il Gruppo I e la classifica

    • Serbia 7
    • Repubblica Dominicana 7
    • Italia 7
    • Porto Rico 7
    08:58
  35. Pre
    L'Italia si qualifica se...

    Azzurri sicuri della qualificazione in caso di vittoria, allo stesso modo sarebbe certa l’eliminazione con una sconfitta.

    Resta da capire, laddove il rosster azzurro dovesse fare il suo, se passiamo come primi o secondi del girone: sarà decisivo l’esito di Serbia-Repubblica Dominicana. Cosa può accadere:

    • la vittoria della Serbia sarebbe garanzia del primo posto italiano in virtù della differenza canestri nello scontro diretto, vinto col traino fondamentale di Fontecchio e Datome:
    • la vittoria dei dominicani slitterebbe l’Italia al secondo posto a causa della gara persa nella prima fase (già, conta ancora quella maledetta sconfitta anche nella classifica avulsa del secondo turno).
    08:55
  36. Pre
    I roster di Italia e Porto Rico

    ITALIA

    • Playmaker: Alessandro Pajola, Matteo Spagnolo, Marco Spissu
    • Guardie: Gabriele Procida, Stefano Tonut
    • Ali: Simone Fontecchio
    • Ali grandi: Luigi Datome, Achille Polonara, Giampaolo Ricci, Luca Severini
    • Centri: Mouhamet Diouf, Nicolò Melli

    PORTO RICO

    • Playmaker: Jordan Howard, Tremont Waters
    • Guardie: Ethan Thompson, Stephen Thompson
    • Ali: Aleem Ford, John Holland, Justin Reyes
    • Ali grandi: George Conditt IV, Christopher Ortiz,  Isaiah Piñeiro, Arnaldo Toro
    • Centri: Ismael Romero
    08:55
  37. Dire grazie un attimo prima ed essere costretti a ripagare con tutt’altra moneta nell’attimo immediatamente successivo. In balia del paradosso, gli Azzurri sanno che è solo grazie alla vittoria dei portoricani contro la Repubblica Dominicana che sono diventati artefici del proprio destino.

    Non se l’aspettava quasi nessuno, invece Tremont Waters e compagni hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo e riscritto il finale. Destinate, Italia e Porto Rico, a un doloroso ultimo atto (nel quale un match “al biscotto” tra serbi e dominicani le avrebbe qualificate entrambe) si ritrovano nella condizione di sapere che, una delle due, ai quarti di finale ci andrà sicuramente.

    Grazie Porto Rico ma si volta pagina. Adesso è il momento in cui l’Italbasket deve dare continuità alla prestazione superba contro la Serbia (non ci possono più vedere, i serbi: siamo ufficialmente bestia nera, quattro vittorie azzurre – molte inaspettate – negli ultimi quattro confronti diretti).

     

Basket Mondiali Italia-Porto Rico 73-57: Azzurri ai quarti contro gli USA di Paolo Banchero
Caricamento contenuti...