Virgilio Sport

Bennati: “Bettiol sarà uno dei fari al Mondiale"

Oltre a Bettiol, ci sarà Ulissi: lui e Trentin possono svolgere il ruolo di registi

Pubblicato:

Bennati: “Bettiol sarà uno dei fari al Mondiale" Fonte: Getty images

Manca circa una settimana alla fine degli Europei di ciclismo che introducono al Mondiale di Wollngong in Australia che è ormai imminente se si pensa che la prova maschile in linea è in programma il 25 settembre.

Il commissario tecnico della nazionale italiana, Daniele Bennati ha stilato un bilancio sulla rassegna continentale e ha fatto una previsione sui Mondiali.

Visti come sono andati gli Europei, il ct italiano rifarebbe le stesse scelte fatte qualche settimana fa. “Non cambierei niente, sapevamo tutti, anche i corridori, che era una volata molto difficile. Abbiamo provato a cambiare le carte in tavola ma il percorso non offriva grandi soluzioni. Il circuito era abbastanza particolare per un Campionato Europeo. Siamo partiti per difendere la maglia – dopo quattro Europei consecutivi – ma sapevamo di non essere i favoriti”.

Il treno dell’Italia era in posizione ottima all’ultimo km, poi cosa non ha funzionato? “Il treno vero e proprio l’abbiamo fatto noi, poi gli stessi corridori durante la riunione si sono presi la loro responsabilità e questa è una cosa positiva. Ci sono stati diversi errori che non ci potevamo permettere se volevamo almeno puntare al podio”.

Adesso però è tempo di pensare ai mondiali. Ecco quali sono i convocati. “Sicuramente Alberto Bettiol sarà uno dei nostri fari, ma non saremo i favoriti anche se la squadra sarà molto agguerrita. Ci saranno ragazzi che in questa seconda parte di stagione stanno dimostrando di avere qualcosa in più rispetto ad altri. Oltre a Bettiol, ci sarà Ulissi: lui e Trentin possono svolgere il ruolo di registi. Le corse di questi giorni saranno determinanti per capirne di più e quindi completare la squadra”.

Van Aert, Van der Poel, ma anche Alaphilippe, Evenepoel…quali sono le possibilità dell’Italia di potersela giocare con questi fuoriclasse? “Spero che ci siano le possibilità. In un arrivo con una volata ristretta avremo sicuramente più difficoltà e quindi nel caso dovremmo inventarci qualcosa. In passato l’Italia in certe occasioni è riuscita a vincere anche quando c’erano in corsa dei grandi fuoriclasse. Se non sarà quest’anno, magari sarà per il prossimo”.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...