Virgilio Sport

Maledizione Inghilterra, anche Bobby Charlton ha la demenza senile

L'annuncio sullo stato di salute della leggenda del calcio inglese è stato dato dalla moglie.

02-11-2020 16:08

Maledizione Inghilterra, anche Bobby Charlton ha la demenza senile Fonte: Getty Images

Tristezza e preoccupazione nel calcio inglese e in quello di tutto il mondo per lo stato di salute di Bobby Charlton.

Uno dei più forti giocatori della storia, oggi 85enne, campione del mondo con l’Inghilterra nel 1966 e Pallone d’Oro nello stesso anno, campione d’Europa con il Manchester United nel 1968, è affetto da demenza senile.

A darne l’annuncio è stata la moglie Norma.

La notizia arriva poche ore dopo la scomparsa a 78 anni di Nobby Stiles, altro campione del mondo nel 1966, che aveva dovuto lottare contro la stessa malattia negli ultimi anni della propria vita.

In precedenza la stessa diagnosi era stata fatta ad altri protagonisti di quella Nazionale, Martin Peters e Ray Wilson. Lo scorso luglio era venuto a mancare Jack Charlton, fratello di Bobby, anch’egli campione del mondo nel 1966.

 

Leggi anche:

Caricamento contenuti...