,,
Virgilio Sport SPORT

Burnley: nuova "app" trova talenti

Il Burnley utilizzerà l'intelligenza artificiale per scovare nuovi talenti

12-01-2021 17:09

Vecchi provini sul campo addio. L’era della tecnologia ormai cambia anche le abitudini consolidate da un secolo. Non fa eccezione il calcio, ne tanto meno il Burnley, squadra di Premier League che anzi si tiene al passo coi tempi.

I Clarets hanno infatti stretto un rapporto di collaborazione con la piattaforma AiSCOUT e hanno cominciato una “ricerca globale di talenti”, per selezionare i migliori giocatori di età superiore ai 14 anni che potrebbero unirsi alla loro Academy.

Ecco la novità e come funziona: i giocatori potranno utilizzare un’app gratuita per caricare filmati in cui eseguono esercizi individuali specifici, prima fisici e poi tecnici. Sarà proprio l’intelligenza artificiale di AiSCOUT a fornire un punteggio e le informazioni che saranno ricavate potranno essere utilizzate dagli scout. Il club afferma che i giocatori “eccezionali” identificati tramite suddetta app saranno invitati a partecipare a uno stage ufficiale nell’Academy entro la fine dell’anno, con la possibilità di entrare a far parte del settore giovanile.

Insomma, prima bisogna passare la selezione della memoria artificale ovvero dell’applicazione, poi si potrà dimostrare dal vivo le proprie capacità. Il tempo e il futuro ci diranno se il Burnley avrà avuto ragione oppure no…

OMNISPORT

Burnley: nuova "app" trova talenti Fonte: Getty images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...