,,
Virgilio Sport SPORT

Cade dalle parallele: morta la ginnasta Melanie Coleman

La ragazza, vent'anni, è deceduta in seguito alle ferite riportate.

Terribile lutto nel mondo della ginnastica: la ventenne Melanie Coleman è morta domenica in seguito alle ferite riportate dopo una terribile caduta avvenuta venerdì durante un complesso esercizio alle parallele asimmetriche, nella palestra della Southern Connecticut State University. Le condizioni delle giovane, immediatamente soccorsa, si sono rivelate critiche: la ragazza cadendo ha riportato traumi importanti al midollo spinale, che si è fratturato.

Testimone della tragedia, il suo allenatore Thomas Alberti, che alla CNN ha spiegato sconvolto quanto successo: “Quello accaduto alla Coleman è stato un completo incidente, non è qualcosa che si può elaborare facilmente… Sono stato il suo coach per oltre 10 anni. Melanie era una leader, una di quelle cui tutti si rifacevano”.

“Da oggi lasceremo un posto vuoto nelle foto, per lei. Riposa in pace… Per lei la cosa più importante non era cercare di ottenere un punteggio migliore. Ciò che l’ha resa una grande ginnasta è anche ciò che l’ha resa un’ottima persona era il costante desiderio di aiutare tutti intorno a lei”.

Melanie studiava infermieristica e insegnava la professione di ginnasta agli atleti più giovani, dai 3 ai 15 anni. Per aiutare la famiglia è stata istituita una campagna di crowfunding, che è arrivata a superare i 63mila dollari.

Una grande perdita per tutti, anche per il suo ex capo allenatore Jerry Nelson: “Melanie era una giovane donna straordinaria che ha dato positività a tutti coloro che la conoscevano. Melanie era una grandissima lavoratrice ed è stato un piacere essere stato il suo coach”.

SPORTAL.IT | 14-11-2019 11:32

Cade dalle parallele: morta la ginnasta Melanie Coleman Fonte: Screenshot tratto da Instagram

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...