Virgilio Sport

Carlo Ancelotti incontenibile a "Che tempo che fa": video di Ibrahimovic e interpretazione top de "I migliori anni"

L'allenatore del Real Madrid si lascia andare a una versione tutta sua del successo di Renato Zero e svela la sua filosofia di allenatore, il rapporto con il figlio Davide e il futuro ancora a Madrid

14-11-2022 09:50

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

Forse se non il più incisivo, è il tecnico che più ha innovato, amalgamato, creato lo spirito di gruppo anche nello spogliatoio peggiore: Carlo Ancelotti, ospite di “Che tempo che fa” domenica sera su Rai3, ha inciso la storia del calcio moderno sia da giocatore sia in panchina. Cosa che non riesce esattamente a chi tenta questo salto dall’altra parte, incarnando un ruolo carismatico, ma complicato dalle perversioni e dalla bellezze di questo sistema calcio.

La sua bacheca è un tripudio, un trionfo di trofei ottenuti in tutte le parti d’Europa: Italia, Francia, Germania, Spagna e Inghilterra.

Ancelotti a “Che tempo che Fa”: il rapporto con il figlio-vice

Carletto Ancelotti, con la consueta empatia e qualità umana, ha affidato a queste parole il rapporto con suo figlio Davide, suo vice al Real Madrid e stretto collaboratore da tempo immemore:

“Abbiamo un rapporto diretto, può dirmi cose che magari altri non mi dicono tipo “ma cosa fai?”. In panchina non ci sono mai momenti di tranquillità”.

Nel suo passato, grandi maestri che lo hanno forgiato e ispirato, nelle esperienze a venire. Uno su tutti, l’indimenticato modello per i rossoneri:

“Liedholm mi ha impressionato molto, aveva carisma, era simpatico. Sacchi a livello tecnico, invece, è stato un innovatore”. Un nome del passato, non a caso in un percorso di vita e di pallone che, quando a raccontare è Ancelotti, annovera una qualità di episodi e di personaggi che impressionano anche se con la consueta disinvoltura.

L’impatto del VAR nel calcio secondo Ancelotti

Oggi che a decidere gli episodi è il VAR, tutto è cambiato anche nella esternazione, nell’espressione non verbale che costituisce un elemento decisivo nella comunicativa:

“Prima esultavi, adesso col check bisogna attendere, però anche quando subisci gol hai quest’ancora di salvataggio, questa possibilità”.

La filosofia di Ancelotti e il rapporto con i campioni

In questa intervista, emozionante e intensa, c’è un capitolo a parte per i grandi campioni con i quali ha giocato e che ha allenato:

Van Basten, Baresi, Maldini, poi Ronaldo, Cristiano Ronaldo, Ibrahimovic, Benzema, Vinicius. Sono davvero tanti”. “Meglio vincere giocando bene che perdere giocando benissimo. Se è meglio avere giocatori forti con un allenatore scarso o avere giocatori scarsi e un allenatore forte? Con i giocatori scarsi non vinci”.

Il video messaggio di Ibrahimovic per Ancelotti

Proprio da uno dei più importanti attaccanti che ha avuto modo di incrociare nella sua carriera, è arrivato un videomessaggio che riassume il legame che può creare un allenatore, un uomo come Ancelotti:

“Ciao Carlo mio, complimenti per tutto quello che hai fatto. Hai vinto tutto, sei unico. Ho avuto fortuna ad averti come allenatore, ma anche tu hai avuto fortuna ad avermi come giocatore”, gli ha detto Zlatan Ibrahimovic.

La replica di Ancelotti è un attestato di stima, affetto e grande intesa come dimostra anche il siparietto che li vede protagonisti e in cui si improvvisa anche una delle prove di canto (ormai celebri) del mister:

Ibra è il numero uno, dietro questa maschera c’è dietro un professionista, un altruista. È un grandissimo giocatore”. Infine, una battuta sul futuro: “Nonno a tempo pieno? No – dice ridendo – al Real sto benissimo. A Madrid si vive bene”.

(per rivedere l’intera puntata di Che tempo che fa, è disponibile su Rai Play)

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Torino - Lazio

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...