Virgilio Sport

Carlotta Rossignoli al centro delle polemiche: medico, influencer e il legame con l'Hellas Verona

Neo laureata in medicina, Carlotta Rossignoli è tra le tante cose che fa anche valletta in un programma sportivo dedicato all'Hellas Verona: perché ora è così criticata

Pubblicato:

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

Carlotta Rossignoli al centro delle polemiche: medico, influencer e il legame con l'Hellas Verona Fonte: Instagram

Forse neanche la stessa Carlotta Rossignoli, quando la sua storia umana e universitaria (anche professionale, visti i suoi impegni lavorativi) è divenuta di dominio pubblico sospettava quanto potesse suscitare recriminazioni, dubbi e perplessità per le condizioni che l’hanno condotta a soli 23 anni a laurearsi con 110 e lode all’Università San Raffaele in medicina e chirurgia. Carlotta, come si evince dalla giovane età, è sempre stata una ragazza a cui piace andare di corsa, senza perdere tempo come ha dichiarato la stessa neo laureata e già al liceo aveva guadagnato un anno diplomandosi con un anno di anticipo.

Allora di una lettera formale con richiesta di chiarimenti, non ve ne è traccia, segnale che non provocò il medesimo clamore l’altrettanto ambizioso risultato. Certo, la laurea così in anticipo e accompagnata da queste dichiarazioni ha destato un’attenzione mediatica notevole, a cui inevitabilmente ha fatto seguito la lettera inviata all’Ateneo dai compagni di corso.

Carlotta Rossignoli: la lettera di chiarimento dei colleghi

La richiesta di chiarimento, ultimo risvolto legato alla vicenda comunque straordinaria e senza precedenti di Carlotta Rossignoli, giunge a valle di un percorso denso di successi per questa giovane neo laureata, modella, influencer e con un ruolo televisivo a Telenuovo in un programma di approfondimento calcistico dedicato, non a caso, all’Hellas Verona durante le dirette.

“Mi piace ma non mi deve portare via troppo spazio – ha comunque specificato -. Spero di trasmettere qualcosa di positivo, dare degli spunti, incoraggiare a raggiungere sogni. Non mi reputo comunque un’influencer e penso che ora un po’ allenterò la presa sui social. Ho ben chiaro cosa fare da grande: il medico. La mia vita è studio, ricerca, lavoro e un po’ di sport”.

La storia della studentessa modello, Alfiere della Repubblica

In effetti, nonostante la giovane età già durante il liceo aveva intrapreso un percorso televisivo di consolidato successo, almeno in qualità di collaboratrice nella nota emittente veneta, senza che ciò intaccasse il suo impegno negli studi.

Studentessa del liceo classico, diplomata con anno di anticipo con la media del 10 tanto da meritarsi il riconoscimento del prestigioso titolo di Alfiere della Repubblica consegnato dalle mani del presidente Sergio Mattarella, Carlotta Rossignoli ha dichiarato di amare e dedicarsi allo sport con attenzione.

Il ruolo televisivo nelle dirette del Verona e il tifo Juve

Una cura che si evince anche dal suo profilo Instagram, che vanta circa 20mila followers, e che restituisce l’immagine di una giovane donna impegnata e concentrata sui suoi obiettivi. In un’intervista rilasciata all’Avanti, nel 2017 all’indomani del diploma, Carlotta Rossignoli aveva dichiarato:

“Oltre allo studio, collaboro con la televisione locale “Telenuovo” per le dirette sportive. In generale mi piace molto lo sport: vado a correre, in palestra, ho praticato atletica e pallavolo. Poi mi piace molto suonare il pianoforte e dipingere a matita. Lo studio è fondamentale e l’università viene prima di tutto, però non mi precludo la possibilità di coltivare le mie passioni”, aveva detto la diciottenne che si era abbandonata anche ad ammissioni più specifiche. Di fede juventina, aveva anche esternato la sua posizione rispetto all’operato di Max Allegri nel lontano 2017, ormai: ““Io rispetto tutte le sue scelte. Se ha portato la Juve a grandi livelli negli ultimi anni il merito è tutto suo”.

Torniamo alla vicenda scaturita dalla sua laurea in netto anticipo, che ha prodotto tra le polemiche anche la decisione degli studenti di inoltrare una richiesta formale di accertamento all’Ateneo. Per i colleghi di Università di Carlotta però i conti non tornano e per questo hanno mandato una lettera per capire come sia riuscita la 23enne a laurearsi, prima del tempo.

“Vorremmo sapere – si legge – come è possibile per lei laurearsi prima di tutti gli altri. Vorremmo anche sapere come è possibile che abbia potuto fare, e fatto, il quinto anno insieme ai corsi e agli esami del sesto, come ha abbia potuto fare in anticipo le rotazioni che solo ora la classe poteva fare, come il suo progetto di tesi di 8 mesi si sia concluso a ottobre quando ci è stato permesso di iniziare solo a maggio 2022 (ciò implica che non poteva finire prima di dicembre 2022)”.

“Vorremmo sapere come siano possibili queste eccezioni per alcuni studenti. Perché non ci è stata offerta la stessa opportunità? Da dove viene questa eccezione? Come ha potuto fare più corsi in più anni insieme?” sono le domande degli studenti del sesto anno di Medicina al San Raffaele.

L’esame di laurea anticipato

I colleghi di Carlotta Rossignoli hanno chiesto all’Ateneo specifiche e delucidazioni, ai sensi del regolamento vigente, come sia possibile che la studentessa 23enne sia stata autorizzata a laurearsi, prima della sessione ufficiale:

“Considerato l’eventuale completamento degli esami nella sessione di dicembre e il completamento della tesi nel periodo minimo di 8 mesi, alcuni compagni di classe potrebbero potenzialmente laurearsi a febbraio. Perché questo non è possibile per le persone che sono in grado di farlo?”.

“Vorremmo una spiegazione sul perché la nostra compagna di classe sia sempre un’eccezione a ogni regola che questa università sembra attuare in modo così rigido, ma che diventa molto risolvibile e flessibile quando riguarda la nostra compagna di classe – hanno proseguito gli studenti -. Questo problema genera anche preoccupazioni sulla credibilità del corso e della laurea, poiché le regole sono modificabili solo per alcune persone”.

“Vorremmo solo delle risposte – è la conclusione della lettera – Sono sicuro che queste risposte sono richieste da tanti anni e da altri corsi, anche di studenti già laureati, in quanto siamo certi che abbiate già ricevuto altre email”.

Social si interrogano su Carlotta Rossignoli

Interrogativi legittimi, da parte dei colleghi della brillante studentesse, che però stanno assumendo toni accesi sui social, dove Carlotta ha costruito parte della sua ricchezza in qualità di influencer e modella e che ora, dal basso, stanno sollevando un moto atto a ricostruire nei dettagli l’insieme delle circostanze che ha portato la Rossignoli al centro della cronaca.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...