Virgilio Sport

Caso Fontana, Gios: "Nessuna autorizzazione al cambio di nazionalità"

Le parole del numero uno della Federazione Italiana Sport del Ghiaccio

30-01-2023 10:00

Caso Fontana, Gios: "Nessuna autorizzazione al cambio di nazionalità" Fonte: Getty Images

Continua a tenere banco il caso Arianna Fontana con una vera e propria spaccatura tra l’azzurra e la Federazione Italiana Sport del Ghiaccio. Dopo una settimana di botta e risposta al seguito del post con cui l’italiana ha avanzato l’ipotesi di un cambio di nazionalità, è arrivata un’altra precisazione del numero uno della Federazione.

Ospite della Domenica Sportiva, Andrea Gios ha detto: “Ci sono stati degli incontri in cui abbiamo cercato di capire le esigenze dell’atleta e ci siamo attivati per mettere a sua disposizione una somma di 200.000 euro per garantire tutte le risorse per allenamenti, staff, viaggi ecc. Questa era la proposta, comunicata l’11 gennaio, quando vi era stato anche l’incontro con il presidente del CONI, Giovanni Malagò, e Arianna era serena”.

E poi ha racontato: “Quel messaggio sui social è stato un fulmine a ciel sereno e si fa riferimento alle questioni personali legate agli episodi in allenamento con altri componenti della squadra. Tutto è stato analizzato dalla Procura Federale, che ha interrogato le parti coinvolte e si è arrivati a un’archiviazione”.

“Sono convinto che non andrà a pattinare per un’altra nazione e da parte mia non avrà alcuna autorizzazione, qualora volesse farlo. Lei è un’atleta che adoro, ma abbiamo messo a sua disposizione un budget importante e non può pensare di decidere lei l’allenatore o gli atleti da convocare”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...