,,
Virgilio Sport SPORT

Caso Suarez, il gip: "Ha ammesso di aver ricevuto il testo"

Stefania Spina, professoressa dell'ateneo di Perugia, ne "aveva sollecitato studio" sostiene giudice

E’ sera quando l’agenzia ANSA riporta alcuni, importanti risvolti relativi al caso Suarez.

Parla di “ammissione del calciatore Suarez” di “avere ricevuto dalla prof. Spina” il file con il testo dell’esame per la conoscenza dell’italiano sostenuto all’Università per Stranieri di Perugia il gip, in un provvedimento legato all’inchiesta che coinvolge anche gli ormai ex vertici dell’Ateneo.

Quanto emerso sul caso Suarez secondo il gip

Come ricorderete, l’esame era funzionale all’acquisizione della cittadinanza italiana e avrebbe consentito alla Juventus di tesserare l’attaccante allora del Barcellona.

E lo fa motivando le decisione di respingere la richiesta di revoca della misura interdittiva applicata alla stessa professoressa, Stefania Spina. 

Secondo il gip, la docente – sospesa per otto mesi – aveva “sollecitato” lo studio del file inviato a Suarez che a sua volta “aveva assicurato di ripassare bene anche durante il volo verso Perugia”.

La Spina ha però negato di avere fornito a Suarez il testo dell’esame, interrogata dagli inquirenti. “Non si tratta di un copione – ha detto ai magistrati – ma di materiale che abbiamo usato a lezione. Ho detto a Suarez soltanto di prepararsi su tutto quello che avevamo fatto a lezione. Il testo del pdf contiene la presentazione con cui avrebbe cominciato l’esame e perciò avrebbe dovuto memorizzare quella parte di testo”.

Stando al gip e a quanto riferito dall’ANSA, Stefania Spina – docente della Stranieri ed ex direttrice del Centro di valutazione e certificazioni linguistiche – avrebbe contribuito “in maniera determinante” a quello che secondo gli inquirenti è stato “l’esame farsa” di Suarez all’Università per Stranieri di Perugia.

VIRGILIO SPORT | 23-02-2021 09:34

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...