,,
Virgilio Sport SPORT

Suarez confessa, agitazione sui social: Ora la Juve pagherà?

Gli ultimi aggiornamenti sull'esame-farsa riaccendono il dibattito sui rischi per il club bianconero: web diviso tra innocentisti e colpevolisti.

La torbida faccenda relativa all’esame-farma di Luis Suarez si arricchisce di nuovi dettagli. Sono quelli rivelati dalle cronache nelle ultime ore, relativi all’interrogatorio dell’attaccante uruguaiano – oggi all‘Atletico Madrid – davanti al gip di Perugia. Il Pistolero, secondo quanto rivelato dallo stesso magistrato, ha fatto delle ammissioni chiare.

Esame Suarez, il Pistolero davanti al Gip

Il centravanti, in particolare, ha confessato di aver avuto in anticipo le domande. Per il magistrato la professoressa che doveva interrogare il giocatore gli avrebbe mandato un file contenente tutti i dettagli della prova. La docente ha sostenuto di aver inviato le lezioni, ma la procura di Perugia ha respinto la revoca della misura restrittiva. Insomma, il quadro si fa sempre più nebuloso. Che l’esame di ammissione fosse chiaramente pilotato nella direzione favorevole a Suarez (e alla Juventus) appare ormai una certezza.

Caso Suarez, il Tweet di Ziliani

Ma il club bianconero cosa c’entra in questa vicenda? Ed eventualmente, cosa rischia? Se lo chiede il giornalista Paolo Ziliani attraverso un post su Twitter in cui condivide l’articolo di Repubblica sugli ultimi aggiornamenti e aggiunge: “A chiudere ogni dubbio sulla truffa è stato Suarez: ‘Sì, mi hanno spedito a casa le domande dell’esame’. Amen. Ora vediamo se Cantone archivierà o rinvierà a giudizio Paratici & C. Nel secondo caso, le carte saranno inviate alla Procura FJGC. Che le riterrà illeggibili, pare”.

Suarez, social agitati

Sull’affare Suarez non sono pochi i commenti sui social. C’è agitazione sia da parte dei tifosi bianconeri che di altre squadre. “Eh ma le domande sono sul sito dell’università (solitamente i tifosi gobbi dicono così, no?)”, ironizza un utente. “Però non ha avuto le risposte. Questa è discriminazione”, è un’altra battuta che circola. “Io ho l’impressione che finirà a tarallucci e vino, come al solito”, scrive qualcuno. “Mi sfugge il passaggio dove Suarez ammette sia stato un tesserato Juventus a passargli le domande. Magari ho letto male, per la giustizia popolare è ininfluente ma per la giurisprudenza è fondamentale”, puntualizza un tifoso bianconero.

SPORTEVAI | 23-02-2021 09:23

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...