Virgilio Sport

Cassano risponde a Mourinho, che bordate di Fantantonio allo Special One

Dopo le accuse del tecnico portoghese arriva la replica del barese che spiega cosa successe con Livaja

10-04-2023 16:28

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Ha aspettato quasi 48 ore prima di rispondere a Josè Mourinho e probabilmente avrebbe voluto farlo nella diretta su twitch alla Bobo-tv dell’amico Vieri ma poi non ce l’ha fatta. Antonio Cassano ha voluto dare un’anteprima della sua replica allo special one sul suo canale Instagram, in una delle sue stories, per chiarire il suo pensiero.

Cassano aveva stroncato Mourinho

Tutto nasce dalle critiche mosse in questa stagione da Fantantonio a Mourinho, l’ultima delle quali aveva lasciato il segno: «L’allenatore della Lazio ama il calcio e il suo mestiere, mentre all’altro non frega un cazzo del calcio. Vince, cambia ed è furbo, qualcuno lo porta come se fosse chissà chi, ma Sarri gioca un calcio meraviglioso, mentre il suo è zero. Mourinho è solo cinema, oggi per me è un allenatore che se allena il Real Madrid o la San Martinese è uguale».

Mourinho aveva ridicolizzato Cassano

La risposta di Mourinho era arrivata dopo il successo di Torino sabato: “Ognuno è libero di avere le sue preferenze e di fare critiche. Ma quando si parla di altri, come Antonio, sono diverse: lui si diverte, gli altri lavorano in modo serio. Se fanno critiche alla Roma o Mourinho non interessa, loro si divertono. Cassano ha giocato nella Roma, nell’Inter e nel Real: a Madrid è ricordato per la sua giacca, con la Roma ha vinto una Supercoppa senza giocare, nell’Inter non ha vinto nemmeno la coppa di Lombardia. Io sapete cosa ho vinto con Inter, Real Madrid e Roma. Lui avrà un problema con me, io non con lui. Gli dico solo una cosa: attento Antonio, hai 40 anni e io 60, a volte arrivano i Marko Livaja e dopo è dura”.

Cassano risponde a Mourinho su Instagram

Oggi altro capitolo della telenovela. Sullo sfondo del mar ligure Cassano posta una storia su Instagram e va giù pesante: “Visto che domani sera sarò alla Bobo tv voglio anticipare una roba, visto che tanti mi stanno scrivendo su quello che ha detto Mourinho, che poi arriva il Livaja della situazione e diventa dura per me, nella mia vita non è mai stata dura tranne dai 0 ai 18 anni. Con Livaja ho litigato di brutto, ci siamo detti di tutto, io a lui e lui a me, ma dopo due giorni amici come prima. Mia madre mi ha insegnato, caro Mou, di non aver paura di niente e di nessuno, non ho paura, ho discusso e litigato con 30mila persone, visto che qualcuno ti ha fatto la spia, dì a questa spia che con Livaja abbiamo litigato ma si sono messi in mezzo trenta persone, non siamo mai andati allo scontro fisico, non ho mai preso niente”

Poi continua: “visto che qualcuno si diverte a pensare di sapere tutto: dici a quel coniglietto che ti racconta le ca…. che sono ca…, altra figura di m..oltre a come fai giocare le tue squadre, però poi questa è una questione secondaria che diremo alla Bobo tv insieme ad altre robe, nella mia vita non le ho mai prese da nessuno caro Mou, son stato fortunato lo dico a te e ai naviganti, ciao Mourinho”.

Cassano risponde a Mourinho, che bordate di Fantantonio allo Special One Fonte: Ansa

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...