,,
Virgilio Sport SPORT

Cassano: "Totti? Andavamo a letto alle 7 e dormivamo 2 ore"

Antonio Cassano racconta i primi mesi a Roma con Totti: "Nei giorni migliori dormivamo due ore, poi si è fidanzato con Ilary..."

E’ come sempre Antonio Cassano show alla ‘Bobo TV’ su Twitch. Ieri sera, parlando con Adani, Vieri e Ventola, l’ex calciatore della Roma ha dato come sempre spettacolo, tornando sul periodo in giallorosso e sul rapporto con Francesco Totti.

L’assist è servito dalla serie che in questi giorni viene trasmessa su Sky, “Speravo de morì prima”, dove a detta di Cassano viene fatto un quadro non veritiero del suo personaggio. “Prima di tutto l’attore non somiglia a me. La realtà, poi, non c’entra niente con la serie. Quando Totti ha dovuto prendere decisioni importanti io non c’ero già più, lui aveva rinnovato nel 2004 e aveva ancora 3 anni di contratto. Noi avevamo litigato e poi abbiamo fatto pace solo nel 2011. La convivenza a casa sua? Ringrazierò per sempre la madre, il padre e Francesco perché mi hanno trattato come un figlio. Ma l’invadenza che appare nel film non c’era assolutamente, io quando sono in casa degli altri chiedo il permesso anche per bere un bicchiere d’acqua”.

E proprio sulle differenze con la serie, Cassano rivela i primi mesi di vita con Francesco Totti, appena trasferito da Bari a Roma. “I primi sei, sette mesi che ero a Roma, Totti era ancora single. Nei giorni migliori andavamo a letto alle 7 e dormivamo un paio d’ore.  A volte mi facevo direttamente la doccia quando tornavo e andavo a Trigoria. Poi quando si è fidanzato con Ilary mi ha lasciato solo. Sapete come mi soprannominava? Il metronotte”.

OMNISPORT | 28-03-2021 12:19

Cassano: "Totti? Andavamo a letto alle 7 e dormivamo 2 ore" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...