Virgilio Sport

Champions League, il Real Madrid non perdona: 5-2 a Liverpool. Le pagelle

I campioni d'Europa e del Mondo vanno sotto di due gol, ma poi fanno una grande rimonta. Al Bernabeu Ancelotti si presenterà così con tre reti di vantaggio su Klopp.

Pubblicato:

Il Liverpool aveva tutte le intenzioni di prendersi la rivincita sul Real Madrid, dopo la finale di Champions League persa lo scorso maggio a Parigi. Ma anche questa volta ad Anfield non c’è stato scampo, nonostante il doppio vantaggio iniziale. 5-2 per i campioni d’Europa e del Mondo in carica in casa dei Reds, con Carlo Ancelotti che ha battuto ancora una volta Jurgen Klopp e che ha più di un piede ai quarti.

Liverpool-Real Madrid, rimonta con pokerissimo

La gara d’andata degli ottavi di finale fra le due squadre è stata molto spettacolare già dall’inizio. Al 4′ subito il vantaggio del Liverpool grazie al tacco di Nunez. Quindi al 14′ il raddoppio Reds con Salah bravo ad approfittare di un errore clamoroso di Courtois. Da lì però la partita è cambiata con la doppietta di Vinicius: al 21′ un gran gol e poi al 36′ il pareggio su papera di Alisson.

Subito dopo l’intervallo il Real Madrid ha fatto capire le proprie intenzioni al Liverpool. Tanto che al 47′ è arrivato l’immediato sorpasso grazie alla rete di Militao. In seguito, è salito in cattedra il Pallone d’Oro, Benzema. Prima, il poker al 55′ con tiro deviato da Gomez. Poi al 67′ il gol in contropiede per il 5-2 definitivo. Un vantaggio da non sprecare il 15 marzo al Bernabeu di Madrid.

Liverpool-Real Madrid, i migliori e i peggiori

Vinicius 8.5: grande partita, con due gol importanti e anche un assist.

Benzema 8: è il Pallone d’Oro non per caso, la sua doppietta chiude del tutto i giochi.

Ancelotti 8: nelle serate di Coppa il suo Real soffre, ma alla fine se la porta sempre a casa.

Nunez 7: un gran colpo di tacco ad aprire la partita, poi però tutto è andato storto.

Militao 7: a inizio ripresa segna la rete del sorpasso, da lì i blancos non sbagliano più.

Salah 6.5: ci prova come sempre con tanto di gol, ma nella ripresa i Reds si spengono.

Klopp 5: il doppio vantaggio illude, poi il crollo. È una stagione strana per il Liverpool.

Gomez 4.5: tanti errori commessi, deviazione decisiva sul primo gol di Benzema.

Courtois 4.5: brutta serata per i portieri, lo sbaglio sulla rete di Salah alla fine conta poco.

Alisson 4: troppi i cinque gol subiti, il suo errore sul secondo di Vinicius ha girato la partita.

Liverpool-Real Madrid, il tabellino

LIVERPOOL-REAL MADRID 2-5

Reti: 4′ Nunez (L), 14′ Salah (L), 21′ e 36′ Vinicius (R); 47′ Eder Militao (R), 55′ e 67′ Benzema (R)

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez (73′ Matip), Van Dijk, Robertson; Henderson (73′ Milner), Fabinho, Bajcetic (85′ Elliott); Salah, Gakpo (64′ Firmino), Nunez (64′ Jota). All: Klopp.

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Rudiger, Alaba (27′ Nacho); Valverde, Camavinga, Modric (87′ Kroos); Rodrygo (81′ Ceballos), Benzema (87′ Asensio), Vinicius. All: Ancelotti.

Ammoniti: Vinicius (R), Elliott (L)

Champions League, il Real Madrid non perdona: 5-2 a Liverpool. Le pagelle Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...