Virgilio Sport

Champions League, primo “hurrà” per l’Happy Casa Brindisi

Al quarto impegno in Champions League i salentini sono riusciti a conquistare la loro prima vittoria nel torneo battendo 82-73 il Darussafaka.

Pubblicato:

Champions League, primo “hurrà” per l’Happy Casa Brindisi Fonte: Getty

Dopo tre sconfitte consecutive, Brindisi riesce finalmente ad esultare in Champions League superando 82-73 il Darussafaka al PalaPentassuglia.

La vittoria, ottenuta con un terzo quarto da 20-8 che ha consentito agli uomini di Vitucci di distanziare in maniera decisiva gli ospiti, porta soprattutto la firma di Josh Perkins e Nathan Adrian, autori rispettivamente di 16 e 15 punti.

Per il Darussafaka a nulla sono serviti i 22 di McCollough, top scorer di una compagine turca che dopo il 2° periodo da 27-19 non è più riuscita a trovare le armi per fermare il flusso e l’intensità prodotti dai brindisini.

Questi ultimi così, grazie al successo odierno, riaprono il discorso passaggio del turno, un traguardo che ora passerà dalle due trasferte contro Cluj e Hapoel Holon che la formazione biancoblu sarà chiamata ad affrontare prima di Natale.

Di seguito il tabellino del match.

Brindisi: J. Perkins 16, Clark 5, Gaspardo 8, Adrian 15, N. Perkins 13; Chappell 7, Zanelli 8, Udom 6, Carter, Visconti 4. N.e.: Ulaneo, Guido. All.: Vitucci.

Darussafaka: Caupain 10, Ozdemiroglu 8, Pineiro 3, Olaseni 10, Boothe 16; Akyuz, Guler 4, McCollough 22, Atar, Dogan, Sav. N.e.: Dora. All.: Ernak.

 

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...