Virgilio Sport

Chiariello: Napoli può non vincere, bufera tra gli juventini

Si scatena la polemica: Vincere vale solo per la Signora?

Pubblicato:

Chiariello: Napoli può non vincere, bufera tra gli juventini Fonte: Facebook

L’eterno dibattito se conti solo vincere o meno si sposta dalle sale-conferenze a twitter. E’ il giornalista di Canale 21 Umberto Chiariello a rinnovarlo, scrivendo nei suoi auguri di inizio anno nuovo sui social: “Buon anno a tutti, specie ai tifosi del Napoli, sperando che la squadra resti competitiva il più possibile in tutte le competizioni. Vincere qualcosa è fantastico,ma molto difficile, non è un obbligo. È la mancanza di competitività che decreta un fallimento,non la mancanza di titoli”. Un pensiero che non viene condiviso dai tifosi. Sia quelli di fede juventina che i napoletani prendono le distanze: “Vincere è lo scopo dello sport. Il traguardo per il quale l’atleta dedica le sue energie migliori”. Scatta il fuoco di fila dei fan bianconeri: “Se la Juve non vince la Champions è un fallimento…. Se il Napoli, invece, prendendo Ancelotti, non dovesse vincere lo scudetto non sarebbe un dramma sportivo…Qualcosa non torna…” o anche: “Ma questa regola vale solo per il Napoli e non per chi arriva in finale champions e perde. Lì invece è ovviamente fallimento!” e quindi: “Dipende. per chi perde le finali, vincere è l’unica cosa che conta? 😉 “.

FUOCO DI FILA – I fan della Juve non si fermano: “Peró prendete in giro la Juventus festeggiando quando perde le finali, nonostante ne abbia vinte molte”. Anche i sostenitori azzurri si dissociano: “Non conosco top squadre che partecipano a competizioni solo per il gusto di partecipare e nn di vincere. Poi ognuno a fine anno fa le proprie valutazioni, come quella di un allenatore al doppio dello stipendio del precedente e che come numeri sta facendo peggio” e anche: “Ecco la nuova favola cinematografica: la competitività !!..ma che cavolo vorrà significare???.. basta vi prego con le barzellette …basta di prendere in giro i tifosi..”. E’ un plebiscito: “Sinceramente non capisco come si possa essere competitivi senza vincere nulla. È come accontentarsi di arrivare sempre secondi. Alla ADL per intenderci”. Poi la chiosa finale: “Allora potevamo tenerci Sarri, eravamo competitivi, non abbiamo vinto niente eppure la maggior parte della stampa lo ha massacrato, su ordine della società”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...