Virgilio Sport

Consigli Fantacalcio 3a giornata: i giocatori da tenere d'occhio

Le dritte per non sbagliare formazione in vista delle gare del weekend

13-09-2019 08:45

Consigli Fantacalcio 3a giornata: i giocatori da tenere d'occhio Fonte: Ansa

Si riparte! Dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali tornano in scena Serie A e Fantacalcio. Schierare la giusta formazione non è mai semplice ma noi proveremo a darvi una mano cercando di ridurre al minimo i vostri dubbi. Tre nomi per ciascuno dei ruoli chiave: portiere, difensori, centrocampisti e attaccanti. Tre consigli che potranno tornarvi utili in qualunque lega di Fantacalcio stiate giocando. Sapere chi mettere (o non mettere) in formazione aiuta a vincere o quanto meno a non sprecare occasioni importanti. Innanzitutto, diamo un’occhiata alle partite in calendario per la 3a giornata del campionato di Serie A e alle probabili formazioni per capire chi potrebbe scendere in campo al netto di infortuni e squalifiche.

Fantacalcio: le probabili formazioni

Fiorentina – Juventus
Napoli – Sampdoria
Inter – Udinese
Genoa – Atalanta
Brescia – Bologna
Parma – Cagliari
Spal – Lazio
Roma – Sassuolo
Verona – Milan
Torino – Lecce

Fantacalcio: che portiere scegliere questa settimana

  1. Sirigu del Torino. La formazione di Mazzarri affronterà in casa, nel posticipo serale del lunedì, il Lecce di Liverani squadra ancora a secco di gol dopo le prime due giornate e il portierone sardo sotto la Mole sta facendo miracoli.
  2. Gigio Donnarumma del Milan. I rossoneri che affrontano in trasferta l’Hellas Verona: la squadra di Juric è ancora imbattuta dopo le prime due giornate contro Lecce e Bologna, ma il numero 1 del Diavolo potrebbe risultare decisivo
  3. Alex Meret del Napoli. L’avvio del club partenopeo dal punto di vista difensivo non è stato brillante: ben 7 gol subiti in trasferta da Fiorentina e Juventus. Nella prima gara casalinga la squadra di Ancelotti farà di tutto per mantenere inviolata la propria porta.

Fantacalcio: difensori centrali ed esterni

  1. Kalidou Koulibaly. Il calciatore del Napoli ha voglia di riscatto dopo il clamoroso autogol contro la Juventus e visto il suo rendimento stellare è impensabile che possa sbagliare due partite di fila.
  2. Alex Kolarov. Se lo avete in rosa sarà difficile lasciarlo fuori: dal suo esordio in Serie A (2007/08) il serbo è l’unico difensore, nei top 5 campionati europei, ad essere andato in doppia cifra di gol su punizione diretta (10 reti). Attualmente in classifica marcatori ha 2 gol all’attivo: se non c’è 2 senza 3…
  3. Il terzo suggerimento non è un consiglio su chi inserire, ma su chi non mettere in formazione. Il nome corrisponde a quello di Alex Sandro. Il brasiliano è l’unico terzino di ruolo a disposizione di Sarri ma, causa impegno con la nazionale, non arriverà a Torino prima di venerdì. Fiorentina-Juventus si disputa sabato alle 15.

Fantacalcio: consigli per il centrocampo

  1. Manuel Lazzari. L’esterno della Lazio è l’ex di turno nella sfida contro la Spal e potrebbe trovare qualche bonus. Il calciatore ha fatto il suo esordio in Serie A con la maglia della club ferrarese il 20 agosto 2017 giocando la sua prima partita nella massima serie proprio contro la Lazio. Insomma Lazio-Spal per lui non è una partita come le altre: il gol dell’ex è sempre dietro l’angolo…
  2. Lorenzo Pellegrini della Roma. Mister Fonseca dopo l’infortunio di Under potrebbe spostare Zaniolo sulla destra ed inserire Pellegrini sulla trequarti con Veretout in mediana. Dopo il primo gol in Nazionale il ragazzo cerca con il Sassuolo il primo centro in campionato.
  3. Fabian Ruiz del Napoli. Il centrocampista del Napoli ha alternato una prestazione buona a una deludente. Contro la Sampdoria potrebbero arrivare i primi bonus in termini di assist o gol. La qualità c’è e la difesa non proprio ermetica della Samp potrebbe dare una mano.

Fantacalcio: consigli per l’attacco

  1. “Il Pistolero” Piatek. Il bomber polacco dopo i fasti della scorsa stagione in questo campionato è ancora a quota 0. Impossibile che il digiuno da gol perduri. Giampaolo ha fatto capire di puntare molto su di lui, il Verona non ha una difesa impenetrabile.
  2. Alexis Sanchez dell’Inter. “El Niño Maravilla”, contro l’Udinese, potrebbe scendere in campo dal primo minuto e dimostrare a tutti di essere ancora un Top. E’ un grande ex, al debutto in campionato con una grande fame di gol dopo una stagione pessima a Manchester: con Conte può sbloccarsi da subito
  3. “Gallo” Belotti. Dopo il buon inizio di stagione con Torino e Nazionale l’attaccante granata non ha nessuna intenzione di fermarsi. Il Toro è primo in classifica a punteggio pieno e il Lecce è già ultimo a 0 punti: questa è la partita giusta per rimpinguare il bottino in classifica e portare bonus per chi lo mette in squadra.

Numeri utili per il Fantacalcio

Calendario partite Serie A

Classifica Serie A

Classifica marcatori Serie A

Leggi anche:

Caricamento contenuti...