SPORT
  1. Home
  2. CALCIO
  3. STORIE

Cristiano Ronaldo: super stipendio grazie al fisco

Ingaggio da 31 milioni di euro netti, potrebbe arrivare a 40 con i bonus. E tasse al minimo.

Dopo l’ufficializzazione dell’arrivo di CR7 a Torino, ci si interroga sulla validità e sulla sostenibilità economica dell’acquisto del secolo. Sotto i riflettori il faraonico stipendio del portoghese. Cristiano Ronaldo, 33 anni, è riuscito a migliorare, sensibilmente, il proprio ingaggio. Al Real Madrid percepiva 21 milioni a stagione, alla Juventus ne prenderà 31 per ognuno dei quattro anni di contratto. Con i bonus inseriti nel nuovo contratto con i bianconeri, potrebbe arrivare anche a 40 milioni di euro a stagione. Una cifra enorme se paragonata a gente come Dybala e Higuain, top player bianconeri “inchiodati” a circa sette milioni di euro all’anno.

Il portoghese, inoltre, godrà di vantaggi fiscali tangibili. Uno dei motivi che hanno spinto CR7 a lasciare la Spagna sono stati i noti problemi con il fisco iberico. Secondo El Mundo, Cristiano Ronaldo, pagando una multa pari a 18 milioni di euro, dovrebbe risolvere i guai con l’agenzia delle entrate spagnola. Non avrà simili preoccupazioni in Italia. Grazie ad una legge fiscale italiana, il cinque volte Pallone d’Oro dovrebbe usufruire di un regime fiscale decisamente agevolato. Tutti i suoi introiti legati ad attività estere, porterebbero ad una tassa forfettaria pari a soli 100.000 euro, essendo CR7 uno “straniero”. Una mamma dal cielo per l’azienda CR7 che, all’estero, ha molteplici attività, non solo legate al mondo del calcio (alberghi, una palestra, linee di abbigliamento e tanto altro).

La Juventus, nonostante l’enorme esborso, pare convinta di poter rientrare dall’investimento. Oltre alle sicure cessioni (Higuain e Rugani in primis), la società bianconera punta ad un aggressivo marketing e a sfruttare CR7 al meglio, per aumentare esponenzialmente il proprio giro d’affari. Il progetto è, oltre a quello di vincere la Champions League, ripagarsi Cristiano Ronaldo nel minor tempo possibile. Vittorie sul campo e marketing globale, questa la ricetta dei bianconeri per sostenere, economicamente, l’affare CR7.

SPORTAL.IT | 11-07-2018 09:55

Cristiano Ronaldo: super stipendio grazie al fisco Fonte: Getty Images

SPORT TREND