,,
Virgilio Sport SPORT

Derby della Madonnina, le parole del grande ex Alessandro Altobelli

Finalmente si gioca qualcosa di importante, e "Spillo" ha le idee chiare su coloro che saranno protagonisti in questa sfida.

Di Derby di Milano, Alessandro Altobelli ne ha giocati tanti con le strisce nerazzurre cucite addosso, segnando anche ben 7 gol. L’importanza della partita di domani non è in discussione, trattandosi di un derby che finalmente vale per qualcosa di più oltre che al prestigio e l’onore della vittoria.

Intervistato da “Tuttosport”, Spillo dice la sua sui protagonisti della sfida di domani. La precedente occasione in cui Milan e Inter si sono affrontati in Serie A trovandosi ai primi due posti in classifica è stata il 2 aprile 2011 (successo 3-0 per i rossoneri; stagione in cui vinsero il loro ultimo Scudetto):

“Lukaku e Lautaro possono essere gli uomini decisivi. mentre Theo ed Ibra per il Milan. Scontro Lukaku-Ibra? Le liti nel calcio ci sono sempre, ma si deve ripartire da zero. Sono due grandi uomini e devono essere un esempio, mi aspetto si diano la mano, sono il simbolo di una grande città. Spero per entrambi che sia il derby del gioco e della spettacolarità”.

Una battuta poi viene dedicata anche ad uno degli attaccanti attualmente più forti in Europa, Romelu Lukaku, che può diventare il primo giocatore nell’era dei tre punti a vittoria a segnare in quattro Derby di Milano di fila in Serie A; in generale, l’ultimo a riuscirci è stato Romeo Bonetti, tra il 1972 e il 1973:

“Rispetto ad Ibrahimovic è più mobile, quando parte è una forza della natura. Non lo ferma nessuno e credo sia più lui decisivo per l’Inter che Zlatan per il Milan. Spero che mi superi nella classifica dei gol, prima o poi qualcuno ci riuscirà. Icardi? Non poteva essere sostituito meglio”.

OMNISPORT | 20-02-2021 13:53

Derby della Madonnina, le parole del grande ex Alessandro Altobelli Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...