Virgilio Sport

Incubo Di Maria, nuove minacce di morte dai narcos per l'ex Juve in Argentina: "Ti stiamo aspettando"

Ancora minacce per il Fideo che potrebbe decidere di rimanere in Europa. E' la seconda volta che finisce nel mirino della criminalità organizzata di Rosario.

Pubblicato:

Angel Di Maria e i narcos: un binomio che torna d’attualità. Dopo l’appello rivolto dai malviventi risalente a due mesi fa di non far più rientro nel paese natìo, l’attaccante del Benfica è finito ancora una volta nel mirino della criminalità organizzata di Rosario. Lo ha riportato il quotidiano sudamericano Cronica, che ha raccontato i dettagli di questa brutta storia riguardante l’ex calciatore della Juventus. Non sono chiare le motivazioni che hanno spinto questi personaggi ad avvicinarsi al Fideo, ma di certo la storia è preoccupante.

Le minacce dei narcos nei confronti del Fideo

Stando al racconto fatto dal periodico Cronica, nella giornata di ieri due uomini incappucciati a bordo di una moto, avrebbero raggiunto una stazione di servizio nel sud della città per poi aprire il fuoco. Una volta seminato il terrore, i malviventi sarebbero fuggiti lasciando un biglietto: “Di Maria ti stiamo aspettando. Da parte del popolo di Rosario”. L’ex Juve in questo momento è ancora del Benfica, con un contratto in scadenza nel prossimo mese dopo il quale dovrà programmare il futuro.

L’episodio di due mesi fa

Qualcosa di simile era avvenuto anche pochi mesi fa, quando un messaggio intimidatorio era stato lasciato fuori dall’abitazione di famiglia in campagna, dove l’argentino soggiorna abitualmente quando torna in patria: “Dite a vostro figlio Angel di non tornare più a Rosario, perché altrimenti uccideremo un membro della sua famiglia“. Una minaccia davvero inquietante che potrebbe condizionare il futuro prossimo di Angel Di Maria, a questo punto difficilmente in Argentina.

Il futuro di Di Maria: potrebbe rimanere in Europa

Che cosa farà a questo punto l’ex calciatore della Juventus? Si era parlato nei giorni scorsi di un interesse da parte di club della MLS ma non si conoscono anche le intenzioni del Fideo, che potrebbe anche voler rimanere ancora nel continente europeo. Anche da qui, infatti, le richieste non mancano. Il campione del Mondo in carica arriva, infatti, da una stagione positiva in terra lusitana con 17 reti in 48 presenze. Certamente un rendimento assai lontano da quello ammirato nella nostra Serie A.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...