,,
Virgilio Sport SPORT

Diego o Messi? È bagarre dopo il video postato da Pistocchi

Un post del giornalista scatena i commenti dei follower

Chi è il più grande calciatore di sempre? Quando si pone questa domanda ad un appassionato di calcio, i nomi che spuntano fuori sono quasi sempre gli stessi, anzi negli ultimi anni la questione s’è ridotta ad un duello tutto argentino tra Diego Armando Maradona e Lionel Messi. 

Sull’argomento è tornato Maurizio Pistocchi, con un video che ha infiammato il suo profilo Twitter. Il giornalista ritiene Messi il calciatore più forte in attività, ma non ha mai nascosto di preferire Maradona in senso assoluto. Per motivare la sua scelta, Pistocchi pubblica il filmato risalente ai minuti precedenti alla finale dei Mondiali ’86 tra Argentina e Germania: Maradona, col solito carisma, carica i compagni di squadra con baci, abbracci e parole d’incoraggiamento. 

Il video di Maradona prima della finale dei Mondiali ‘86

“Due ore! Tra due ore saremo campioni! – dice Diego – È il momento di essere campioni! Andiamo e facciamoli fuori!”. “Eccola qua, la differenza tra Messi -straordinario campione – e Maradona”, commenta Pistocchi nel suo tweet. 

Tra i follower, naturalmente, si accende la discussione. E i detrattori di Diego, al solito, tirano fuori l’argomento della droga. “Senza dubbio un grande campione ma non certo un esempio positivo per i giovani, doping, droga… Poi le qualità non si discutono”, scrive Catia, a cui risponde direttamente Pistocchi. “Quando – febbraio ’93 -, l’ho intervistato a Siviglia, mi ha detto ‘Dicono che non sono un esempio: ma i miei compagni di giochi sono tutti morti o in galera. A Villa Fiorito non si diventa un esempio da imitare’”. 

Botta e risposta tra gli appassionati

“Se i numeri contano qualcosa Messi è Numero 1”, attacca Lionel. E ancora Pistocchi: “I numeri contano moltissimo, e per Messi parlano chiaro. Ma un giocatore si vede anche dal carattere, dalla personalità. E Maradona è unico”. 

Peppe, invece, pesa diversamente i successi sportivi e la personalità dei due: “Il carisma non si può misurare solo dalla vittoria di un Mondiale. Messi vince da più di 10 anni e sicuramente l’Argentina di Messi non è la stessa di Maradona”. Luca però ribatte: “Messi e Pelè hanno giocato tutta la carriera in due squadre leader nei rispettivi campionati, Maradona è stato capace di vincere dove non lo ha fatto nessun altro, ha vinto un Mondiale da solo e gliene hanno rubato un altro”. 

Infine, l’argomento continuità. “Maradona è durato 5 anni poi solo danni. Messi è al top da 15, fine della storia” scrive Edo. E Mikey: “Con i calci che prendevano i giocatori tecnici dell’epoca più di 5 anni non si potevano fare… vatti a rivedere cosa ha subito Diego, in Spagna l’hanno massacrato. Oggi a Messi non gli puoi nemmeno alitare vicino…”. 

SPORTEVAI | 30-06-2020 12:03

Diego o Messi? È bagarre dopo il video postato da Pistocchi Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...