Virgilio Sport

Europei volley femminile Italia-Francia 3-0: le Azzurre vanno a Bruxelles per la semifinale

Dopo aver passato il proprio girone a punteggio pieno, l'Italia affronta la Francia nei quarti di finale dell'Europeo di volley

Ultimo aggiornamento 29-08-2023 23:19

Auden Bavaro

Auden Bavaro

Giornalista

Lo sporco lavoro del coordinamento: qualcuno lo deve pur fare. Eppure, quando ha modo di pigiare le dita sulla tastiera, restituisce storie e racconti di sport che valgono il biglietto


Riassunto dell'evento

Europei volley femminile, quarti di finale

Firenze, PalaWanny, inzio ore 21:15

Italia 3 25 29 25
Francia 0 14 27 13

L’Italia di Davide Mazzanti cerca il pass per la semifinale europea davanti al pubblico fiorentino di un Palawanny gremito e del suo tifo incessante.

Contro la Francia le Azzurre partono col favore dei pronostici: Antropova, Egonu e compagne a caccia del sogno. Il match è in programma a partire dalle 21.15

Quarti di finale live

  1. Turchia o Polonia? A Mazzanti non importa chi: quel che conta è avere una nazionale tanto granitica e affidabile da annoverare, ancora una volta, una gara che ha rasentato la perfezione: altro 3-0, rifilato stavolta alla Francia nel quarto di finale dell’europeo.

    Le Azzurre lasciano l’Italia e volano a Bruxelles per una semi che si annuncia con livello di difficoltà ovviamente elevato esponenzialmente: turche e polacche sono toste, indistintamente.

    Sylla, Orru, Pietrini, Antropova: l’hanno indirizzata loro, senza dubbio. Però: quando si è trattato di giocare duro, ovvero nel secondo set, quello in cui è stata partita vera fino alla fine, Mazzanti ha fatto alzare Paola Egonu e l’ha messa in mischia.

    Lei ha fatto proprio così: 10′ in campo, ha risolto i problemi e sbrigato la faccenda, poi è tornata a sedersi. Firenze l’ha consacrata per acclamazione: il collettivo azzurro resta uno straordinario punto di forza ma a Paoletta va riconosciuto l’onore al merito. In poche possono permettersi di incidere come riesce a fare lei.

    Primo e terzo set senza storia: grande partenza italiana e ottimo epilogo.

  2. 3 set
    Italia in semifinale: 3-0 alla Francia

    Attacco Francia: 24-12.

    Ace Francia: 24-13.

    Gicquel la mette fuori e la partita finisce qui: 25-13 Italia, Azzurre in semifinale!! Affronteranno a Bruxelles una tra Turchia e Polonia, match in programma mercoledì 30 agosto alle 17.

    22:45
  3. 3 set
    L'Italia vuole chiudere

    Attacco Francia vincente 21-10.

    Antropova sale in cielo e si prende il punto 22.

    22-11 invasione Italia.

    Il muro di Antropova!!!! 23-11.

    L’attacco di Gicquel è out: 24-11 Italia.

    Comincia la sfilza di match point per le Azzurre.

    22:42
  4. 3 set
    Pietrini s'innalza, Lubian la piazza

    Il 15-8 è tutto suo: Pietrini si innalza poi la Francia va out e Lubian scrive il punto 17 col servizio. Time out Francia.

    Fuori il servizio di Lubian: 17-9.

    Sbaglia al servizio anche la Francia: 18-9.

    Martellata di Pietrini: 19-9, +10 Italia.

    Ancora lei: Elena Pietrini!!! 20-9.

    Il 21-9 è tutto di Danesi.

    22:37
  5. 3 set
    Firenze spinge l'Italia

    Capitan Sylla fa 8-3 in attacco.

    Time out Francia.

    Poi si riparte ancora da lei: IL CAPITANO!! Sylla mette giù la palla del 9-3.

    Pietrini 10-3: stiamo scappando.

    Attacco efficace delle transalpine che poi piazzano anche il muro: 10-5.

    E chi spunta dalle retrovie? IL CAPITANO!!! L’affondo di Sylla vale l’11-5.

    Orru attacca e firma il 12-5.

    Alessia Lubian!!! 13-5 Italia.

    Out l’attacco francese: 14-5. Francia senza soluzioni.

    Elouga spezza il break: 14-6.

    Ancora lei, Elouga due volte: 14-8.

    22:28
  6. 3 set
    L'Italia prova a fuggire

    Sale magnificamente il muro francese: 1-0

    Servizio transalpino a rete: 1-1.

    Terzo Challenge italiano per un tocco del muro in difesa: punto italiano, 2-1.

    Out Danesi: 2-2.

    Riscatto immediato: attacco vincente di Danesi, 3-2.

    Il 4-2 Italia lo regala un muro di Antropova.

    5-2 Italia: la Francia non tiene in ricezione.

    Gicquel out: 6-2 Italia.

    Antropova devastante a muro: 7-2.

    Attacco vincente di Sylves: 7-3

    22:24
  7. 2 set
    Carattere Italia

    Il secondo set è quello della tenacia, del cuore e della determinazione: qualche errore di troppo per le Azzurre che hanno permesso alle transalpine di piazzare dei mini break prontamente annullati. Abbiamo rivisto la staffetta Egonu-Antropova: Paola accolta con la standing ovation, in campo pochi minuti nei quali è stata decisiva. Kate immensa fin qui: a muro, in battuta, in attacco. Tuttocampista fuoriclasse.

    22:20
  8. 2 set
    Fasi finali del set

    Cazaute per il 19-18 Francia.

    Egonu attacca da zona 6: 19-19.

    Danesi schiaccia dal centro: 20-19 Italia.

    A rete l’attacco italiano prima che Egonu svetti di nuovo: 21-20 Italia. Rientrano Orro e Antropova.

    Ed è proprio Kate a piazzare il punto 22 per le Azzurre.

    Pietrini tocca e manda out, poi il net aiuta la Francia al servizio: 22-22.

    Riscatto Pietrini: 23-22.

    Giardino per la Francia: 23-23.

    Daniesi con la battuta: 24-23 Italia.

    Stojiljkovic: 24-24. Si va ai vantaggi.

    Sylla out: set point Francia.

    La stessa Sylla sfonda in diagonale e lo annulla: 25-25.

    Ace Antropova!!! 26-25 Italia: set point.

    Time out Francia.

    Attacco vincente delle transalpine: 26-26.

    Invasione Sylla: 27-26 Francia, set point. Lo annulla Kate Antropova!!! 27-27.

    Palla sull’asticella prima del contatto con il muro italiano: dopo il secondo Challenge altro set point Italia.

    MURATA!!! Gicquel murata!!! Set Italia: 29-27. Le Azzurre sono avanti 2-0

    22:03
  9. 2 set
    Mazzanti chiama il Challenge

    Palla dentro o fuori? Per l’arbitro in, per il challenge out: va bene all’Italia dopo che capitan Sylla ha sollecitato l’intervento di Mazzanti.

    Arriva il primo punto di Egonu: incredibile come si alzi per lei il boato incessante del pubblico. Lei si scalda e va a esaltarsi anche a muro 18-18: aggancio Italia. Time out transalpino.

    22:02
  10. 2 set
    Boato per Paola Egonu

    Entra Paoletta, Firenze è tutta con lei. Il primo tentativo di Egonu, però, va out. 18-15 Francia. Time out Italia.

    21:57
  11. 2 set
    Break Francia

    Altro errore Antropova: 16-13 Francia.

    Capitan Sylla chiama tutti a rapporto: schiaccia e mura 16-15 Francia.

    21:56
  12. 2 set
    Set equilibrato

    Servizio transalpino out, errore in ricezione: ringrazia l’Italia che si riporta in parità: 11-11.

    Pietrini replica a Stojiljkovic: 12-12.

    Pronto riscatto Stojiljkovic, poi sbaglia al servizio Gicquel: 13-13.

    Tocco a muro di Pietrini con palla out e Antropova murata per la prima volta: 15-13 Francia.

     

    21:52
  13. 2 set
    Punto a punto

    Bauer sbaglia in battuta. Antropova stavolta manda out, si prosegue punto a punto: 7-7.

    Sylla sfonda ancora le mani francesi: 8-8, Pietrini a segno: 9-8.

    Contro break Francia: 9-11. Mazzanti capisce il momento delicato: time out.

    21:47
  14. 2 set
    Ancora il capitano

    Attacco di Sylla, Italia avanti 5-4. Poi ancora lei: ANTROPOVA! Incontenibile: 6-5 Italia. L’errore difensivo delle Azzurre regala il 6-6 alle avversarie.

    21:45
  15. 2 set
    Sylla e Danesi

    Il muro che fa la differenza: 4-4.

    21:44
  16. 2 set
    2-3, l'Italia insegue

    Punto francese in attacco, invasione Italia, errore al servizio delle transalpine.

    21:43
  17. 2 set
    1-1

    Antropova attacca a tutto campo: sesto punto per lei.

    21:42
  18. 2 set
    0-1

    Invasione Orro, primo punto francese

    21:42
  19. 1 set
    Francia non pervenuta, Azzurre perfette

    Ha rasentato la perfezione il primo set dell’Italia con un avvio straripante e un break di 7-0 che ha di fatto indirizzato l’inerzia della partita. Antropova già impattante, le mani di Danesi fanno muro e ombra, Orro fin qui la migliore per incisività e costanza.

    Molto male le transalpine in ricezione.

    21:40
  20. 1 set
    Primo set Italia: 25-14

    Sylves batte lungo: primo set Italia

    21:38
  21. 1 set
    Italia a un punto dal set

    Pietrini out: 23-13. Poi capitan Sylla spacca il muro transalpino: 24-13.

    21:37
  22. 1 set
    23-12 Italia

    Dopo il quarto contrattacco consecutivo, la Francia riesce a mettere palla a terra: 23-12

    21:36
  23. 1 set
    23-10 Italia

    Doppia del centrale in casa Francia, punto contro. Transalpine in crisi nera. Anna Danesi piazza il terzo muro vincente.

    21:35
  24. 1 set
    Kate si carica l'Italia in spalla: 21-9

    Pazzesca Antropova: l’opposta è scatenata e Pietrini la coadiuva al meglio. Primo set blindato.

    21:33
  25. 1 set
    18-8: Italia +10

    Petrini, tocca a lei: pallonetto scaltro e piazzato sebbene lento. La Francia non riesce a replicare. Il 18-8 porta la firma di Antropova. Secondo time out Francia.

    21:31
  26. 1 set
    Orro è uno spettacolo!

    Di Orro il punto 15 e ancora lei va a chiudere la parallela a Gicquel a muro. 17-7. Poi Kate piazza il 17esimo punto. +10 Italia.

    21:29
  27. 1 set
    L'Italia scappa via: 14-7

    Gicquel schiaccia out e ci regala il punto numero 13. E ancora Antropova, immensa, mette giù il punto 14.

    21:28
  28. 1 set
    Danesi a muro!! Poi Antropova!!!

    Ancora lei, ancora a muro. Poi le manone di Antropova piazzano l’undicesimo punto azzurro: 12-6.

    21:24
  29. 1 set
    9-4 Italia

    Antropova sbaglia in schiacciata, la Francia interrompe il break.

    Poi Orro attacca la difesa transalpina e Danesi affonda di nuovo.

    Minibreak Francia, 9-4: disattenzioni in difesa per le Azzurre che fin qui sono state impeccabili. Primo time out chiamato da Mazzanti.

    21:21
  30. 1 set
    7-0, avvio straripante

    Sale in cielo Pietrini, 5-0 Italia.

    Orro martella col servizio, la Francia sbaglia ancora in ricezione, 6-0.

    Muro di Anna Danesi, 7-0.

    21:20
  31. 1 set
    Voliamo sul 4-0

    Legnata Antropova, la Francia ha problemi in ricezione, primo time out transalpino

    21:18
  32. 1 set
    3-0 Italia

    Pietrini e Orro la mettono a terra rispettivamente da sotto rete e battuta. Poi l’errore della Francia in ricezione

    21:17
  33. Pre
    La formazione italiana

     

    • Palleggiatrici: 8. Alessia Orro
    • Schiacciatrici: 17. Myriam Sylla (C), 14. Elena Pietrini
    • Opposti: 24. Ekaterina Antropova
    • Centrali: 11. Anna Danesi
    • Liberi: Beatrice Parrocchiale
    21:16
  34. Pre
    Scambio di saluti

    I due roster si salutano a metà campo. pacche e scambio di mani. Poi ciascuno nella sua metà campo: è il momento di trovare la concentrazione necessaria.

    21:13
  35. Pre
    Momento inni

    Prima quello francese, poi l’italiano: doveroso rispetto e silenzio in occasione dell’inno transalpino che le pallavoliste hanno cantato. Battimani e canto corale ad accompagnare Mameli: carica incredibile al Palawanny.

    Le Azzurre si tengono per mano e cantano col pubblico.

    Siam pronti alla morte: riecheggia il grido che diventa un boato nel finale.

    21:10
  36. Pre
    Squadre in campo

    Formazioni sul parquet, Firenze è uno spettacolo di luci e colori. La voce non manca: è un coro all’unisono tutto per le Azzurre.

    21:06
  37. Pre
    The Netherlands vs Bulgaria
    Olanda prima semifinalista

    Sarah van Aalen e compagne sono le prime ad approdare in semifinale: hanno battuto la Bulgaria 3-0 e attendono la vincente del match tra Serbia e Repubblica Ceca.

    21:04
  38. Pre
    L'exploit di Kate

    Ekaterina Antropova: un punto fermo. Ci ha messo veramente un nulla, l’opposta di Scandicci, nata in Islanda da genitori russi, a diventare una delle leader dell’ItalVolley donne. Kate ha ottenuto la cittadinanza italiana proprio a ridosso del termine ultimo per consegnare la lista delle 14 convocati alla federazione europea.

    L’arma in più di Davide Mazzanti

    21:00
  39. Pre
    Le convocate di Mazzanti
    • Palleggiatrici: 8. Alessia Orro, 4. Francesca Bosio.
    • Schiacciatrici: 17. Myriam Sylla (C), 14. Elena Pietrini, 21. Loveth Omoruyi, 2. Alice Degradi.
    • Opposti: 15. Sylvia Nwakalor, 18. Paola Egonu, 24. Ekaterina Antropova*.
    • Centrali: 1. Marina Lubian, 11. Anna Danesi, 19. Federica Squarcini.
    • Liberi: 7. Eleonora Fersino, 20. Beatrice Parrocchiale.
    20:55
  40. Pre
    Le scelte forti di Mazzanti

    14 convocate e un ciclo per certi versi rinnovato tra nuovi innesti e defezioni. L’ultima rinuncia del Ct, in ordine di tempo, ha riguardato Caterina Bosetti: è stata lei a far posto ad Antropova, al netto di una stagione nella quale ha faticato un po’ più del previsto a trovare la giusta continuità di rendimento.

    Prima di lei erano rimaste fuori Ofelia Malinov, Alessia Gennari, Cristina Chirichella e soprattutto Monica De Gennaro.

    Per ora Davide Mazzanti ha mostrato che sapeva bene cosa fare e come farlo.

    20:54
  41. Pre
    Antropova ed Egonu: la staffetta che ci fa bene

    Il Ct Davide Mazzanti ha caricato a dovere le Azzurre ed è facile intendere che neppure in questa occasione rinuncerà alla staffetta che sta tenendo banco da inizio competizione: Ekaterina Antropova titolare con Paola Egonu pronta a incidere subentrando dalla panchina.

    Il ct ha deciso di puntare forte su Kate.

    20:49
  42. Pre
    Chi passa in va in semifinale

    La vincente della sfida tra Italia e Francia approda in semifinale e affronterà la vincente di Turchia-Polonia.

    20:46
  43. Pre
    Un girone di qualificazione perfetto

    Cinque vittorie, 15 set vinti e neanche uno perso: il cammino dell’Italia nel gruppo B è stato immacolato. Azzurre prime a punteggio pieno davanti alla Bulgaria.

    20:45
  44. Dopo aver vinto tutte le partite del proprio girone, lItalia affronta la Francia nei quarti di finale dell’Europeo di volley: le transalpine hanno perso solo contro l’Olanda nel raggruppamento ma non partono con il favore dei pronostici.

    Firenze si tinge di tricolore: Palawanny a festa, il tifo ci crede e le Azzurre sono cariche.

Europei volley femminile Italia-Francia 3-0: le Azzurre vanno a Bruxelles per la semifinale Fonte: ANSA
Caricamento contenuti...