Virgilio Sport

Serie A basket, l'Olimpia Milano batte la Virtus anche in gara-2. Nel finale si scatena una rissa

Nel secondo atto della finale, nuova vittoria ad Assago per l'Olimpia Milano che supera 79-76 la Virtus Bologna. 2-0 nella serie, che ora si sposta alla Segafredo Arena

Ultimo aggiornamento 11-06-2023 21:33


Riassunto dell'evento

L’Olimpia Milano è riuscita ad avere la meglio nei confronti della Virtus Bologna anche nella gara-2 della serie della finalissima scudetto della Serie A di basket 2022-2023. La squadra di coach Ettore Messina era sotto di tre punti dopo il primo quarto, ma poi si è messa avanti già nel secondo chiudendo sul +3 all’intervallo lungo. Il vantaggio è rimasto lo stesso anche nel terzo e nel quarto periodo, con la squadra di casa che si è difesa in tutti i modi dai tentativi di rimonta della formazione di coach Sergio Scariolo. 79-76 così per Milano, avanti 2-0 nei confronti di Bologna.

Il migliore per l’Olimpia alla fine è stato Shavon Shields con 18 punti, poi Billy Baron e Shabazz Napier entrambi a quota 12. Tornike Shengelia il trascinatore della Virtus con 17 punti, 14 per Marco Belinelli e 11 per Jordan Mickey. Adesso la serie finale si sposta alla Segafredo Arena con gara-3 in programma mercoledì 14 giugno alle ore 20:30. Sempre lì, poi venerdì 16 ci sarà gara-4.

Milano-Bologna: nel finale rissa tra Hackett e Teodosic e i tifosi dell’Olimpia

Nei minuti dopo la fine della partita sui social sono emerse delle immagini (ancora poco chiare) che mostrano quello che sembra un accenno di rissa (e forse anche qualcosa di più) tra Daniel Hackett e Milos Teodosic che sembrano scagliarsi contro i tifosi dell’Olimpia Milano. Non è ancora chiaro cosa è avvenuto, ma il più agitato sembra essere proprio Hackett (ex Olimpia Milano) che viene trattenuto con grande fatica dai compagni di squadra. Resta da capire cosa ha scatenato la reazione dei due giocatori e non sono da escludere delle sanzioni.

Finale Serie A, gara-2: Olimpia Milano-Virtus Bologna 79-76

Basket, Finale playoff Serie A 2022-23
Milano, Filaforum Assago
4 Q FINITA
OLIMPIA MILANO VIRTUS BOLOGNA
79 76
Arbitri: Lanzarini, Giovannetti, Gonella

Abbonati e segui in diretta la finalissima di Serie A live su DAZN

Il racconto della giornata

  1. 4° Q
    Milano 2-0 nella serie

    Due vittorie su due davanti al pubblico amico per l’Olimpia Milano di Ettore Messina, che si porta così sul 2-0 nella serie. La Virtus Bologna di Sergio Scariolo tenterà di rifarsi alla Segafredo Arena mercoledì in gara-3

    20:06
  2. 4° Q
    Milano vince anche gara-2

    La Virtus ci prova con l’ultima azione, ma la tripla di Cordinier è corta. Vince Milano 79-76

    19:59
  3. 4° Q

    Rimessa Olimpia, Cordinier fa subito fallo su Melli. Time-out di Scariolo prima dei liberi, messi a segno entrambi. 79-76 Olimpia

    19:58
  4. 4° Q

    Fallo di Melli a sei secondi dal termine, Cordinier segna due liberi. 77-76 Milano con time-out di Messina

    19:54
  5. 4° Q

    Hackett mette un libero solo dopo uno scontro con Shields: 77-74 a 36 secondi falla chiusura

    19:51
  6. 4° Q

    50 secondi al termine. Fallo di Shengelia e Shields mette due liberi: 77-73

    19:49
  7. 4° Q

    Shengelia sbaglia altri due liberi a 1:10 dalla fine, si resta 75-73

    19:47
  8. 4° Q

    Milano torna avanti con la tripla di Shields: 75-73

    19:46
  9. 4° Q

    L’Olimpia continua a sbagliare e la Virtus torna avanti con un libero di Shengelia: 73-72 Bologna a 1:47 dal termine

    19:46
  10. 4° Q

    Milano perde ancora palla e Bologna ritrova la parità a quota 72 con Mickey. Time-out di Messina a 2:11 dalla fine

    19:43
  11. 4° Q

    Baron commette fallo su Shengelia, che mette i due liberi: Bologna accorcia, Milano avanti 72-70 a 2:45 dal termine

    19:42
  12. 4° Q

    Fallo di Hall, Mickey sbaglia un libero su due. 72-68 a 3:32 dalla fine della partita

    19:39
  13. 4° Q

    Iniziati gli ultimi cinque minuti, a segno Mickey: 72-67

    19:37
  14. 4° Q

    Fallo su Shields, che segna i due liberi: 72-65 per Milano

    19:34
  15. 4° Q

    Melli spazza via due volte il tiro di Cordinier, ma poi segna Belinelli in contropiede: 70-65

    19:33
  16. 4° Q

    Fallo fuori area di Pajola, Napier segna i tre liberi: 70-63

    19:32
  17. 4° Q

    Ancora Hall da due e poi Belinelli da tre: 67-63 per l’Olimpia

    19:30
  18. 4° Q

    Hall schiaccia, mentre Belinelli va a segno ancora da tre: 65-60 Milano

    19:29
  19. 4° Q

    Nuovo tiro da tre per l’Olimpia con Voigtmann, ma la Virtus risponde con Cordinier: ora è 63-57

    19:29
  20. 4° Q
    Inizia l'ultimo quarto

    Si riparte e Datome segna subito da tre: 60-54 Milano

    19:27
  21. 3° Q
    Milano avanti di tre a 10' dalla fine

    L’Olimpia prova ad allungare, ma le triple non entrano. Il terzo quarto finisce con il 57-54 sulla Virtus

    19:25
  22. 3° Q

    Si entra nell’ultimo minuto con il canestro di Hines, poi segna anche Shengelia: 57-54 Milano

    19:23
  23. 3° Q

    Milano perde palla e Bologna accorcia con la tripla di Belinelli: 55-52. Time-out di Messina a 1:21 dal termine del terzo quarto

    19:21
  24. 3° Q

    Momento con diversi errori, ma poi Ojeleye mette dentro due liberi: 55-49

    19:20
  25. 3° Q

    Shields non sbaglia dentro l’area: 55-47 Olimpia a tre minuti dalla fine del periodo

    19:17
  26. 3° Q

    Bene Hall sotto rete, poi segna anche Mickey: 53-47

    19:16
  27. 3° Q

    La Virtus si riporta sotto: tripla di Ojeleye e un libero di Shengelia. 51-45 a cinque dalla fine del quarto

    19:14
  28. 3° Q

    Milano fa girare bene la palla e con la tripla di Napier va avanti di dieci: 51-41 Olimpia

    19:12
  29. 3° Q

    Segna Shields per il 48-41

    19:11
  30. 3° Q

    Dopo il time-out di Scariolo, due punti per Mickey: 46-41 Milano

    19:10
  31. 3° Q

    Due belle triple di Baron. L’Olimpia va avanti 46-39

    19:07
  32. 3° Q

    Va a segno Hackett, poi Bologna recupera palla e accorcia con Shengelia: 40-39

    19:07
  33. 3° Q
    Inizia il terzo periodo

    Milano riparte subito con Shields: 40-35

    19:06
  34. 2° Q
    Milano avanti di tre all'intervallo

    Sbagliano Hackett e Baron. Milano ribalta l’inerzia e chiude avanti a metà partita: 38-35 su Bologna

    18:51
  35. 2° Q

    Baron ancora da tre! Sorpasso Milano: 38-35 a 30 secondi dalla fine del primo tempo

    18:48
  36. 2° Q

    Shields segna da due, prende fallo e mette dentro anche il libero: parità a quota 35

    18:47
  37. 2° Q

    Voigtmann da tre, Shengelia anche lui da tre: 35-32 Bologna

    18:46
  38. 2° Q

    Hall va a schiacciare per il pareggio, ma poi segna subito Cordinier: 29-32

    18:44
  39. 2° Q

    Milano recupera palla con Shields e Voigtmann segna: 27-29 a tre minuti dalla fine

    18:44
  40. 2° Q

    Shengelia non perdona, ma poi segna Shields: 29-25 Bologna

    18:42
  41. 2° Q

    A metà quarto le due perdono parecchie palle, poi va a segno Voigtmann: 27-23 Bologna a 4:21 dalla fine. Time-out di Scariolo

    18:40
  42. 2° Q

    Uno su due ai liberi per Melli: 21-27

    18:37
  43. 2° Q

    Voigtmann scuote i suoi con una tripla, ma fa lo stesso Teodosic: 27-20 Bologna

    18:35
  44. 2° Q

    Un libero su due per Jaiteh, che poi schiaccia dopo il rimbalzo di Hackett: Bologna allunga sul 24-17. Nuovo time-out per Messina

    18:33
  45. 2° Q

    Buon canestro di Ojeleye da terra: 21-17 Virtus

    18:31
  46. 2° Q

    Melli non sbaglia e riporta sotto Milano: 17-19

    18:30
  47. 2° Q

    Un libero dentro per Napier: 15-19

    18:29
  48. 2° Q

    Subito a segno Pajola: 19-14 per Bologna

    18:28
  49. 2° Q
    Ci siamo! Inizia il secondo quarto

    Parte di nuovo il cronometro. Al via il secondo periodo di gara-2

    18:27
  50. 1° Q
    Bologna avanti di tre dopo il primo quarto

    Abass sbaglia da tre e la Virtus chiude avanti di tre il primo quarto: 17-14 sull’Olimpia

    18:25
  51. 1° Q

    Napier subisce fallo da Pajola e mette i due tiri liberi: 17-14 Bologna

    18:23
  52. 1° Q

    Teodosic fa uno su due ai liberi: 17-12 Bologna a un minuto dalla fine

    18:21
  53. 1° Q

    Si sbaglia tanto ora, con due minuti senza canestri. Arriva anche il fallo tecnico ai danni di Scariolo e Datome segna un libero: 12-16

    18:20
  54. 1° Q

    Ancora Jaiteh! Bologna allunga sul 16-11. Messina chiama il time-out a 3:15 dal termine del primo quarto

    18:14
  55. 1° Q

    Nuovo fallo Olimpia, Cordinier non perdona ai liberi: 14-11 Bologna a quattro minuti dalla fine

    18:13
  56. 1° Q

    Jaiteh riporta avanti Bologna: tiro da due e poi libero dopo un fallo. 12-11 Virtus

    18:11
  57. 1° Q

    Arriva la prima tripla della serata di Baron: 11-9 Milano

    18:10
  58. 1° Q

    A metà primo quarto, Shengelia non perdona Milano: sorpasso 9-8 di Bologna

    18:09
  59. 1° Q

    Diversi errori e falli da una parte e dall’altra, poi segna Shengelia: 8-7 Milano

    18:08
  60. 1° Q

    Nuovo fallo su Melli, che mette dentro un solo libero: 8-5 Milano

    18:06
  61. 1° Q

    Melli non sbaglia i due tiri liberi: 7-5 Milano dopo tre minuti

    18:05
  62. 1° Q

    Tiro da tre di Napier e poi Mickey da due: parità a quota 5

    18:03
  63. 1° Q

    Melli risponde alla tripla di Belinelli: 3-2 per Bologna dopo un minuto

    18:02
  64. 1° Q
    Ci siamo! Inizia la partita

    Palla a due al Forum. Parte la gara-2 della finale fra Milano e Bologna

    18:01
  65. Dopo l’esito di gara-1, si riparte. L’EA7 Emporio Armani dopo il titolo conquistato lo scorso anno si ripresenta contro i rivali di sempre, i bolognesi che promettono di giocarsi il tutto per tutto. L’Olimpia punta al back-to-back, che significherebbe trentesimo Scudetto e quindi terza stella cucita sul petto. Obiettivo che la Virtus non concederà facilmente ai lombardi.

    Nella prima sfida di venerdì sera, Milano è riuscita a recuperare lo svantaggio nei confronti di Bologna grazie a un grandissimo quarto periodo e andare a vincere la partita di 10 punti: 92-82. L’Olimpia di Ettore Messina cercherà di portarsi a casa un altro successo per il 2-0, mentre la Virtus di Sergio Scariolo ha tutte le intenzioni di pareggiare prima delle due gare in casa.

    Comunque andrà infatti questa gara-2 in quel di Assago, la serie si sposterà poi alla Segafredo Arena di Bologna per gara-3 di mercoledì 14 e per gara-4 di venerdì 16 giugno. Da lì se la serie si allungherà, si giocherà sempre in alternanza con Milano che ha il vantaggio del campo dopo aver chiuso in testa la regular season, anche se con gli stessi punti della Virtus.

Serie A basket, l'Olimpia Milano batte la Virtus anche in gara-2. Nel finale si scatena una rissa Fonte: Getty Images
Caricamento contenuti...