Virgilio Sport

Tennis, Montecarlo: addio finale, Rune rimonta Sinner tra i fischi

Nulla da fare per Sinner, che dopo il 6-1 nel primo set cala di livello e perde la semifinale di Montecarlo con Rune, fischiato per aver provocato i fan dell'azzurro.

Ultimo aggiornamento 21-04-2023 09:52


Riassunto dell'evento

Nulla da fare per Jannik Sinner a Montecarlo: l’azzurro perde la semifinale contro il danese Rune 6-1, 5-7, 5-7. Addio finale contro Rublev e al primo Masters 1000 della sua giovane carriera. Grande rimpianto per l’altoatesino, considerando specialmente l’inizio del match, con un primo set completamente dominato.

Sinner-Rune: risultato finale

RUNE (DAN) 1 7 7
SINNER (ITA) 6 5 5

Montecarlo, Sinner battuto da Rune

Nel secondo set invece è un altro Rune, che va subito avanti 3-0. Diventa poi protagonista il maltempo, che costringe i due giocatori a rientrare negli spogliatoi a causa di una pioggia sempre più fitta. Quando si torna in campo, Sinner torna il giocatore del primo set e il danese decide così di riscaldare la sfida provocando i fan dell’altoatesino, zittendoli con il dito ripetutamente.

Rune vince tra i fischi, lite con Sinner

I fischi non spaventano Rune, tutt’altro. Il danese si carica e vince il secondo set nonostante la rimonta di Sinner. Il terzo set è uno spettacolo, con l’azzurro sempre costretto a rincorrere fino al 5-5. Sul 6-5 per l’avversario, il 21enne di San Candido si spegne nel decisivo game e l’avversario ne approfitta, chiudendo i conti 6-1, 7-5, 7-5.

Da segnalare anche una lite tra i due giocatori: Rune colpisce una palla uscita e sfiora la faccia di Sinner, che non la prende bene. Il danese chiede scusa, ma il clima già caldo si è scaldato ancora di più nel finale di gara.

Sinner deve nuovamente rimandare la vittoria al Masters 1000. Questa volta il dispiacere è doppio, anche perché l’azzurro era considerato il favorito per il successo finale. Il tennis però è sempre imprevedibile e Rune lo ha dimostrato, tirando fuori una prova di carattere. Il 19enne danesi ha confermato di essere insieme al rivale di oggi e ad Alcaraz la stella dei prossimi anni.


Per vedere la partita in diretta streaming fai qui il tuo abbonamento a Now-TV

Il racconto della partita

  1. Vince Rune, Sinner sconfitto

    Rune rimonta nell’ultimo game e al primo match point della partita non sbaglia: Sinner sconfitto, addio finale di Montecarlo.

    21:48
  2. Match point per Rune

    Rune vicino alla vittoria, Sinner non può sbagliare.

    21:47
  3. Punto assurdo di Sinner, prima avvitamento e poi “parata” clamorosa.

    21:44
  4. Rune bravo al servizio, è 6-5. Sinner ancora costretto a inseguire.

    21:42
  5. Sinner non molla mai: 5-5

    Soffre ma non molla mai: 5-5, si va avanti.

    21:37
  6. 40-40, Rune cerca la vittoria ai vantaggi.

    21:36
  7. Game fantastico di Rune, Sinner tenuto a zero.

    21:30
  8. Pareggia Sinner!

    Nonostante due doppi falli, Sinner annulla due palle break: 4-4.

    21:28
  9. Scambio assurdo, Sinner annulla la palla break e fa scatenare il pubblico.

    21:26
  10. Battibecco Sinner-Rude!

    La palla di Sinner esce ma il danese la colpisce e sfiora in faccia l’azzurro che se la prende: l’avverssario si scusa.

    21:25
  11. Una guerra di nervi, Rune è freddo e mantiene il vantaggio sul 4-3.

    21:19
  12. Passante pazzesco di Sinner, è il punto del match per ora.

    21:18
  13. Sinner è nella partita e lo dimostra: 3-3

    21:15
  14. Sinner va avanti 30-0, ma Rune si riprende giocando benissimo e mantiene il vantaggio.

    21:10
  15. Sinner si salva!

    Set clamoroso tra Sinner e Rune, con l’altoatesino che annulla tre palle break dell’avversario. Dopo 11′ di lotta è l’azzurro ad avere la meglio.

    21:05
  16. Le palle corte di Rune mettono in difficoltà Sinner, palla break per il danese che però l’altoatesino annulla.

    20:59
  17. Prova la rimonta Sinner ma non riesce, tiene il servizio Rune.

    20:53
  18. Reagisce Sinner, che pareggia 1-1.

    20:49
  19. Rune tiene bene il servizio, 1-0 per il danese.

    20:44
  20. Rune pareggia tra i fischi!

    Finale di secondo set surreale tra Sinner e Rune, col danese che provoca i fan dell’altoatesino. L’avversario dell’azzurro si carica e non sbaglia quasi più nulla, chiudendo i conti 7-5. Sinner chiamato a reagire subito nel terzo set.

    20:42
  21. Rune Fonte:Getty Images
    Set per Rune!

    Sbaglia ancora Sinner, Rune si prende il set e provoca nuovamente il pubblico.

    20:40
  22. Rune si carica dopo i fischi e conquista due set point.

    20:38
  23. Rune si mette contro il pubblico ma si carica e va sul 6-5.

    20:34
  24. Fischi per Rune!

    Rune fa punto e zittisce i tifosi di Sinner col dito, piovono fischi. L’arbitro lo riprende: “Non aiuti con questo atteggiamento”. Il danese provoca ancora dopo un altro punto.

    20:33
  25. Sinner pareggia 5-5

    Riesce a recuperare Sinner, adesso siamo sul 5-5. L’altoatesino sembra tornato lucido e reattivo come nel pirmo set.

    20:31
  26. Sinner annulla due set point

    Sinner annulla due set point a Rune. Scambio bellissimo tra i due giocatori.

    20:29
  27. Break Sinner!

    Recupera il break di svantaggio Sinner, che lascia a zero Rune.

    20:23
  28. Sinner mostruoso, tre palle break per riaprire il set.

    20:22
  29. Inizia male l’ottavo game Sinner, che però riesce a recuperare lo 0-30 per poi chiudere: 3-5.

    20:20
  30. Non riesce a trovare il break Sinner, Rune cresce e approfitta degli errori dell’avversario.

    20:14
  31. Sinner esce da una situazione difficile, 4-2 per Rune.

    20:11
  32. Sinner rischia, si riprende Rune.

    20:10
  33. Sinner impeccabile al servizio.

    20:08
  34. Nulla da fare per Sinner, che spreca la palla break: 4-1 Rune.

    20:05
  35. Che lotta nel quinto game, Sinner per il break.

    20:03
  36. Sinner riparte alla grande, vince il game senza perdere un punto.

    20:00
  37. Riparte il match!

    Si ricomincia, Sinner deve ritrovarsi.

    19:58
  38. maltempo Fonte:Getty Images
    Giocatori negli spogliatoi!

    Giocatori negli spogliatoi, linee scivolose dopo il ritorno della pioggia.

    19:16
  39. Pausa per maltempo!

    Gli addetti al lavoro devono sistemare le linee a causa della pioggia.

    19:12
  40. In grande difficoltà Sinner, il braccio è un po’ frenato.

    19:08
  41. Break di Rune!

    Sbaglia tanto Sinner, break di Rune: 2-0.

    19:05
  42. Game più lungo della partita.

    19:03
  43. Sinner annulla due palle break, si arrabbia Rune.

    19:01
  44. Primo momento di difficoltà per Sinner, che adesso concede qualcosa.

    18:59
  45. Rune conquista il game, 1-0.

    18:57
  46. Si riparte con un doppio fallo di Rune, la pioggia aumenta di intensità.

    18:55
  47. Sinner supriore nel primo set

    Sinner non lascia scampo a Rune nel primo set, dimostrandosi superiore e più in forma. In 38 minuti l’altoatesino ha chiuso i conti 6-1 contro l’avversario.

    18:53
  48. jannik sinner Fonte:Getty Images
    Sinner devastante nel primo set!

    Sinner è devastante nel primo set: Rude battuto con un netto 6-1! Il danese ha chiesto all’arbitro di smettere per il tempo, ma non gli è stato concesso sul set point per l’altoatesino, che non perde la concentrazione.

    18:52
  49. Doppio break di vantaggio Sinner!

    Vola Sinner 5-1, che si sta dimostrando superiore a Rune in tutto.

    18:48
  50. Altro doppio fallo di Rune, Sinner allunga 40-15.

    18:47
  51. Doppio fallo di Sinner, che però dopo non sbaglia e chiude 4-1.

    18:43
  52. Break di Sinner!

    Doppio fallo di Rune, break di Sinner che va a 3-1.

    18:39
  53. Rune annulla due palle break di Sinner.

    18:38
  54. Primo ace del match di Rune.

    18:36
  55. Spinge Sinner, 0-30.

    18:36
  56. Trema Sinner ma tiene il turno di battuta, 2-1.

    18:33
  57. Rune tenta tante palle corte senza avere troppo successo, ma si va ai vantaggi.

    18:31
  58. Il primo doppio fallo del match è di Sinner.

    18:29
  59. C’è tanto vento, Rune risponde a Sinner e pareggia 1-1.

    18:27
  60. Primo game a Sinner, che sopo essere stato sotto 15-0 non sbaglia nulla.

    18:24
  61. Primo lungo scambio tra i due, 15-15.

    18:22
  62. Si comincia, inizia a battere Sinner!

    18:21
  63. Quella tra Jannik Sinner e Holger Rune può essere considerata una finale anticipata, i due futuri campioni del tennis invece si affronteranno nella semifinale di Montecarlo. Nei quarti di finale, l’altoatesino ha vinto il derby contro Lorenzo Musetti, dimostrando ancora una volta un ottimo stato di forma. Adesso andrà alla ricerca del primo Masters 1000 in carriera.

    Grandissima prova di forza invece del danese, che ha strapazzato l’uomo più in forma del momento Daniil Medvedev 6-3 6-4. Insieme a Sinner e ad Alcaraz, Rune sarà sicuramente uno dei giocatori da tenere maggiormente in considerazione per il futuro. In passato dichiarò che avrebbe battuto il record di Nadal al Roland Garros, dimostrando tutta la sua spavalderia che nonostante la giovane età mette in mostra anche in campo.

    Tra Sinner e Rune c’è un solo precedente che risale allo scorso ottobre, nelle semifinali del torneo di Sofia su cemento indoor: vittoria per il danese dopo 2 ore e 30 minuti, con il ritiro dell’altoatesino per una distorsione alla caviglia rimediata dopo una caduta nel corso del sesto game del terzo set.

Tennis, Montecarlo: addio finale, Rune rimonta Sinner tra i fischi Fonte: Getty Images
Caricamento contenuti...