,,
Virgilio Sport SPORT

Dramma nella boxe: pugile in coma dopo un ko

Ore d'apprensione per Patrick Day, operato al cervello.

Ore drammatiche a Chicago. Il pugile statunitense Patrick Day è in rianimazione in condizioni gravissime dopo aver subito un violentissimo knockout nel match contro Charles Cornwell, un incontro valido per i pesi superwelter disputato alla Winstrust Arena.

Day era già finito al tappeto al quarto e all'ottavo round: il suo avversario stava dominando l'incontro. Nella decima ripresa il dramma: Conwell ha sferrato un potente gancio sinistro che ha fatto cadere Day, facendogli sbattere violentemente la testa

L'abitro Celestino Ruiz ha immediatamente sospeso l'incontro, il pugile, incosciente, è stato portato fuori dal ring e caricato su un’ambulanza in attesa.

Secondo quanto riporta Dazn, Day ha accusato un ulteriore problema in ambulanza, costringendo i medici a intubarlo con le macchine per la respirazione artificiale una volta arrivato in ospedale. Quindi ha subito un intervento chirurgico al cervello ed è entrato in coma: non sono stati forniti dettagli sulla lesione alla testa.

"Patrick è in coma ed è in condizioni estremamente critiche”, ha dichiarato il promotore del match Lou DiBella. "Tenetelo nelle vostre preghiere !! #prayforpatrickday. Pat Day rende ogni posto in cui si trova in un posto migliore. Non l’ho mai visto salutare qualcuno senza un grande sorriso".

Day, 27 anni, ha debuttato nel professionismo nel 2013: in carriera ha ottenuto 17 vittorie, cinque sconfitte e un pareggio.

A luglio il pugilato aveva pianto la scomparsa del giovane pugile Maxim Dadashev, morto dopo un match contro Matias.

SPORTAL.IT | 14-10-2019 10:33

Dramma nella boxe: pugile in coma dopo un ko Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...