,,
Virgilio Sport SPORT

Dybala e Ronaldo pennellano, la Juve abbatte il Genoa

I bianconeri passano per 3-1 in casa dei rossoblù e restano a +4 sulla Lazio.

La Juventus risponde alla Lazio e resta in testa alla classifica a +4 sui biancocelesti grazie al 3-1 in casa del Genoa. Turno quindi favorevole alla squadra di Sarri, che passa indenne un’altra giornata. Ora ne mancano nove alla fine del campionato, ma il prossimo turno promette già di essere importante, con i bianconeri impegnati nel derby e la squadra di Inzaghi che sfiderà il Milan senza attaccanti viste le squalifiche di Caicedo e Immobile.

A Marassi l’unica nota stonata per la Juventus arriva dalla rete subita nel finale, che interrompe a cinque la serie di partite consecutive senza gol al passivo, considerando quella contro l’Inter prima della lunga sosta per la pandemia di Coronavirus, semifinale e finale di Coppa Italia e le gare contro Bologna e Lecce in campionato. Tutto abbastanza facile per la squadra di Sarri, che conferma la crescita vista nelle ultime partite.

Buio profondo invece per il Genoa, alla terza sconfitta consecutiva. La squadra di Nicola è rimasta in partita solo nel primo tempo, nel quale però i rossoblù hanno pensato solo a difendersi, senza mai riuscire neppure ad avvicinarsi alla porta di Szczesny. Al Grifone è mancato il piano B: una volta andati in svantaggio, infatti, i rossoblù si sono consegnati all’avversario, che ha finito per dilagare.

La Juventus ha dominato anche nel primo tempo, durante il quale ai bianconeri è mancato solo il gol. A provarci più volte è stato Cristiano Ronaldo, che ha sbattuto contro le parate dell’ex compagno Perin, così come Bernardeschi e Dybala. La gara si è decisa ad inizio secondo tempo, con due gol realizzati dalla Juventus nello spazio di cinque minuti: al 5’ magia di Dybala che realizza a giro dopo aver saltato in dribbling tre avversari, all’11′ ci pensa Ronaldo che la piazza all’incrocio al termine di una bella azione personale.

In mezzo, ci prova anche Bernardeschi, che però non riesce a sbloccarsi in zona gol e lascia poi il posto a Douglas Costa, autore al 28’ della spettacolare rete del 3-0 con un sinistro a giro telecomandato. Gara finita, ma non per Pinamonti, che si toglie la soddisfazione di segnare un gol di prestigio al 31’ interrompendo la lunga imbattibilità di Szczesny.

OMNISPORT | 30-06-2020 23:38

Dybala e Ronaldo pennellano, la Juve abbatte il Genoa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...