Virgilio Sport

Dzeko ed Inter sempre più vicini, il rinnovo è possibile

Dopo una distanza iniziale le parti si avvicinano, ora spetta all’Inter

Pubblicato:

Dzeko ed Inter sempre più vicini, il rinnovo è possibile Fonte: Getty Images

La sessione di calciomercato estiva si avvicina sempre di più e, come ogni anno, iniziano ad intravedersi i potenziali svincolati di lusso. Ad oggi, tra i big in scadenza che non hanno ancora il futuro ben vincolato dal contratto, risulta sicuramente l’attaccante bosniaco Edin Dzeko.

L’esperto bomber (ex Roma e Manchester City) potrebbe rimanere legato con l’Inter. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta Dello Sport, nonostante un’iniziale lontananza tra le parti, le parti si starebbero sempre di più avvicinando: l’attaccante bosniaco ha aperto al rinnovo per un altro anno, la richiesta del bosniaco si aggira sui 5 milioni a stagione.

La decisione finale ora passa ai dirigenti nerazzurri, inizialmente le richieste del bosniaco – sempre secondo quanto raccolto dalla Gazzetta Dello Sport – si basavano sulla volontà di firmare un biennale. Ora, tramontata questa possibilità, le parti discutono per trovare un accordo che accontenterebbe tutti.

I numeri di Dzeko

Ad oggi i numeri del centravanti bosniaco (classe 1886) sono di assoluto livello, nonostante l’età. Dzeko in Serie A è sceso in campo in ben 27 occasioni diverse trovando la via del gol in ben 7 occasion. Dzeko è stato prezioso anche aiutando i compagni, fornendo – sempre in Campionato – 4 assist.

In Champion League, ad ora, il bosniaco è sceso in campo in 8 occasioni ed ha collezionato un bottino personale di 3 reti ed 1 assist. Nonostante l’età, in questa stagione, Dzeko si è reso utile all’Inter in 38 occasioni per un totale di 2206 minuti (fonte Transfermarkt).

I Pro ed i Contro del rinnovo

Nonostante l’età non più giovanile, e considerando la partenza certa di Lukaku – l’Inter non potrebbe privarsi di un altro big – esperto – nel reparto offensivo. La richiesta di 5 milioni annui da parte del bosniaco potrebbe spaventare la dirigenza nerazzurra che, per un futuro 38enne, potrebbe voler proporre di meno. La palla, ora, spetta ai dirigenti della squadra milanese.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...