Virgilio Sport

Eurolega: attacchi spuntati ma l’Olimpia centra la quinta in fila

Sul parquet della Stella Rossa, l’Armani Exchange è riuscita a venire a capo di un match dove certamente lo spettacolo offensivo non è stato dei più eccelsi.

Pubblicato:

Eurolega: attacchi spuntati ma l’Olimpia centra la quinta in fila Fonte: Getty

L’Olimpia Milano non guarda in faccia nessuno e, nonostante una serata per nulla brillante in attacco, riesce comunque ad ottenere una preziosissima vittoria sul campo della Stella Rossa, la quinta consecutiva in Eurolega.

Dopo un primo quarto davvero complesso per entrambe le compagini (8-7 il punteggio al 10’ frutto di 6/28 dal campo combinato), le due formazioni iniziano a sciogliersi nel secondo periodo senza però scavare grandi differenze.

Nel terzo quarto è Delaney a prendere per mano l’Olimpia e a trascinarla, a suon di triple, fino al 44-50, gap che, a inizio quarto periodo, Bentil e Ricci ritoccano portando il team italiano fino al +10 (45-55).

I serbi tuttavia non mollano la presa e lentamente si rifanno sotto dando per un attimo l’impressione di poter rovesciare l’esito di un match che però, con l’espulsione di Kalinic e la sanguinosa persa conclusiva di Mitrovic, alla fine sorride agli uomini di coach Messina.

“Abbiamo giocato contro una delle migliori difese d’Europa, molto organizzata che ci ha messo spesso in difficoltà. Anche questo campo è uno dei più difficili in cui giocare. Siamo stati davvero molto concentrati, siamo andati a cercare i tiri migliori. Alla fine abbiamo cominciato a segnare anche noi con Bentil e Delaney che sono stati decisivi con i loro canestri” ha detto dopo la sirena l’allenatore catanese.

L’Olimpia, dunque, espugna per 63-57 l’insidioso parquet di Belgrado e continua imperterrita a macinare successi su successi in Eurolega, torneo che ora la vede in classifica nuovamente a ridosso delle primissime della classe, ovvero il Barcellona di Jasikevicius e il Real Madrid di Laso.

Di seguito il tabellino della gara.

Stella Rossa Belgrado-AX Armani Exchange Milano 57-63

Stella Rossa: Wolters 5, Dobric 9, Kalinic 13, White, Kuzmic 4; Davidovac 2, Mitrovic 5, Lazic 1, Hollins 13, Ivanovic 4, Markovic 1. N.e.: Zirbes. All.: Radonjic.

Milano: Delaney 18, Hall 9, Datome, Melli 4, Hines 8; Rodriguez 2, Tarczewski, Ricci 10, Daniels, Bentile 12. N.e.: Biligha, Alviti. All.: Messina.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...