Virgilio Sport

Ewan risponde alle critiche: "Sono io il più dispiaciuto per il ritiro al Giro"

L’australiano ha replicato sui social ai rimproveri mossi nei suoi confronti da tifosi e addetti ai lavori per il prematuro abbandono della Corsa Rosa.

Pubblicato:

Ewan risponde alle critiche: "Sono io il più dispiaciuto per il ritiro al Giro" Fonte: Getty Images

“A chi ha pensato che ho mancato di rispetto alla corsa, dico che mi spiace che abbiano pensato questo. Sappiate che sono io quello più dispiaciuto di tutti”.

Con queste parole, postate sui propri account social, Caleb Ewan ha voluto rispondere ai tanti che nelle ultime ore lo hanno criticato per aver abbandonato il Giro d’Italia, un appuntamento che l’australiano aveva preparato con dedizione e impegno.

“Se voi aveste visto il duro lavoro che ho fatto e quante energie ho dedicato alla mia preparazione per onorare il Giro d’Italia e fare del mio meglio, sono sicuro che non avreste pensato una cosa del genere” ha rincarato la dose il portacolori della Lotto-Soudal il quale, nonostante sia rimasto evidentemente scottato dai tanti giudizi poco lusinghieri espressi nei suoi confronti di recente, sembra aver già voltato pagina.

“Sto lavorando per curare il dolore al ginocchio che ho provato all’inizio dell’ottava tappa. Nel momento in cui non sentirò più dolore, riprenderò ad allenarmi per preparare l’appuntamento con il Tour” ha spiegato un determinato Ewan.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...