Virgilio Sport

Ex addetto stampa Napoli: Juve, Inter e Napoli devono vergognarsi

Paolo Paoletti inchioda le italiane deluse dalla Champions

Pubblicato:

Ex addetto stampa Napoli: Juve, Inter e Napoli devono vergognarsi Fonte: Ansa

Il calcio italiano è uscito con le ossa rotte dalle coppe europee: neanche una squadra in semifinale nelle due competizioni e se qualcuno fa notare che il Napoli e l’Inter sono uscite per mano delle due finalisti di Champions e che la Juve è stata sorpresa dalla rivelazione degli olandesi, c’è chi osserva l’altra metà del bicchiere e lo trova vuoto. Per Paolo Paoletti, ex addetto stampa con poteri dirigenziali del Napoli ai tempi di Ferlaino, il fallimento è totale.

L’ACCUSA – Con un lungo post su Facebook Paoletti accusa tutti: “Nell’ordine Juve, Napoli, Inter devono vergognarsi. Aiax, Liverpool, Tottenham hanno giocato le semifinali di Champions che ci hanno detto tante cose: Sono i presidenti i colpevoli di tanta mediocrità in serie A. I soldi aiutano ma sono decisivi solo per chi non sa fare calcio. Cuore, determinazione, corsa battono anche la qualità! Si può fare a meno di chiunque se si allena una squadra! Neanche il più forte giocatore del Mondo può resistere alla voglia di vincere dell’avversario. Non si vince solo con i giovani! In particolare Klopp ha dato una lezione memorabile ad Ancelotti, il quale buttato fuori nella fase a gironi proprio dai Reds, disse: “il Liverpool avesse avuto bisogno ne avrebbe segnati cinque al Napoli”. Al Barça ne hanno fatti 4, quanti erano necessari.

LO SFOGO – Poi Paoletti prende di mira il suo ex Napoli e attacca De Laurentiis: “Ferlaino, recentemente, è stato in cura da un vecchio fisioterapista, molto bravo, del suo Napoli: ha rivelato che ogni anno di Champions, De Laurentiis spedisce 120 milioni di euro a Los Angeles. Senza Champions non ci guadagna ma non ci perde. Ancelotti fu presentato come il Ronaldo delle panchine, ha fatto una figuraccia. Dall’auto-annuncio in 4 lingue, al proclama sulle bambole da pettinare alla promessa non mantenuta di restare in corsa, fino all’ultimo, in ogni competizione. Stendiamo un velo pietoso”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...