Virgilio Sport

F1, Mazepin spiega perché ha quasi centrato Hamilton in Turchia

Durante il Gran Premio di ieri a Istanbul il pilota della Haas ha rischiato per davvero di mettere fuori causa l’iridato in carica.

Pubblicato:

F1, Mazepin spiega perché ha quasi centrato Hamilton in Turchia Fonte: Getty

Doveva delle spiegazioni Nikita Mazepin e alla fine il russo le ha fornite. L’alfiere della Haas infatti è andato davvero vicino ieri ad innescare un incidente con Lewis Hamilton cha sarebbe stato clamoroso.

Impegnato nella sua rimonta dall’undicesima piazza, l’iridato della Mercedes ad un certo punto ha dovuto doppiare il russo il quale però, non avvedendosi della presenza della Freccia d’Argento, non ha ceduto strada rischiando di impattare con la vettura del britannico.

Sul pericolo corso Mazepin sapeva che sarebbe gli avrebbero chiesto delle delucidazioni e lui prontamente non s’è tirato indietro fornendole con molta lucidità.

“Sono estremamente dispiaciuto. Avevo detto al team che non riuscivo a vedere nulla dagli specchietti e che avevo bisogno di una guida adeguata dal box per sapere dove fossero le altre vetture” ha rivelato il classe 1999.

“Il problema si è rivelato lo spray d’acqua. In Turchia non è esattamente il più pulito che abbiamo trovato sino a ora. Quindi vola e poi si asciuga, non facendomi vedere nulla. Stavo guidando alla cieca” ha dichiarato Mazepin facendo luce su una difficoltà che anche altri piloti hanno ravvisato ieri.

“Quando hai così tante monoposto che ti sorpassano e ti doppiano… Non una, ma addirittura due volte… Insomma, è stato un disastro. Sono felice di aver evitato il contatto. Mi vedrò sicuramente con Lewis e mi scuserò direttamente con lui” ha affermato il pilota della Haas.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...