Virgilio Sport

F1, Pierre Gasly si racconta

Pierre Gasly racconta il suo inizio di stagione 2020 in esclusiva alla Gazzetta dello Sport.

26-12-2020 23:39

F1, Pierre Gasly si racconta Fonte: Getty Images

Pierre Gasly è stata una delle più belle sorprese di questa ultima stagione di Formula 1. Vincitore a Monza e autore di dieci piazzamenti complessivi in top ten, il francese classe 1996 ha chiuso l’annata al decimo posto della classifica piloti. 

In un’intervista al Corriere dello Sport, Gasly racconta le sue sensazioni di inizio stagione 2020, che, almeno stando a quanto dice, non erano per nulla positive: 

“Devo ammettere che, all’inizio dell’anno, pensavo che la stagione sarebbe stata molto più difficile di quanto non sia stata alla fine. A Barcellona, durante i test, c’erano vari aspetti, soprattutto dal punto di vista aerodinamico, che non andavano bene, ma il team ha saputo reagire. Poi la partenza ritardata del campionati ci ha favorito perché in Austria abbiamo portato sulla monoposto alcuni aggiornamenti. Dal punto di vista del propulsore siamo molto contenti perché si è dimostrato competitivo. La Honda ha fatto un ottimo lavoro durante l’anno, l’affidabilità è aumentata e l’evoluzione prosegue”.

Per questa stagionne, però, le sensazioni soono diverse, e Pierre non vede l’ora di iniziare:

“E’ stata la mia miglior stagione in F1 e non vedo l’ora di essere di nuovo in pista”.

 

Leggi anche:

Caricamento contenuti...