,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Vettel non lo nega più: l'ammissione su Charles Leclerc

"Adesso è ad un altro livello rispetto a me", spiega sincero il tedesco della Ferrari.

Charles Leclerc ha festeggiato con moderazione il suo quarto posto nelle qualifiche del Gran Premio del Portogallo in programma domenica. Diversi aggiornamenti della SF1000 si sono rivelati efficaci: “Oggi sono molto contento del lavoro svolto dalla squadra, è da 4 GP che dico che ogni volta portiamo dei pezzi anche se non stiamo cercando miracoli, davanti alla tv deve essere difficile guardare e sentire queste dichiarazioni, ma piccoli passi fanno la differenza e oggi ne abbiamo avuto la conferma”. 

“Però è solo la qualifica, domani si fanno i punti e in Germania abbiamo visto che facciamo più fatica in gara. Però qui è andata ancora meglio perché siamo entrati in Q3 con le medie, un dato di fatto che ci dà speranza per domani“.

I progressi in ogni caso sono evidenti: “Stiamo aumentando la performance in generale. Non è che è più facile da guidare, credo che il bilanciamento sia simile, ma stiamo cercando e trovando più velocità. Questo è positivo. Domani è importante fare una gara pulita perché abbiamo bisogno di capire dove siamo. La scorsa gara le condizioni erano diverse, faceva molto più freddo. Domani non ho ancora guardato il meteo, ho sentito che non sarà un granché, ma vedremo. Dobbiamo fare una bella gara e speriamo di gestire meglio le gomme. Le sensazioni erano molto più positive stamattina”.

Sebastian Vettel, appena quindicesimo, ha ammesso che per ora non c’è confronto con il compagno di scuderia: “Non c’è niente che io possa fare in questo momento. Sta guidando ad un altro livello. Anche se faccio un buon giro lui è ancora più veloce”.

Sulla scelta della gomma media che lo ha penalizzato: “Per tutto il weekend ho faticato un po’ con le soft – ha spiegato Vettel – speravamo che la media potesse funzionare bene. Le gomme morbide si ‘aprivano’ sempre e creavano graining, pensavamo che le medie potessero funzionare meglio. Nel secondo tentativo però non sono riuscito a far funzionare bene le gomme e sono stato eliminato. Se il vento mi ha penalizzato? Non lo so, forse un pochino, ma è difficile dirlo perché nel Q1 abbiamo usato le soft e nel Q2 le medie. Non si può cambiare nulla alla fine. Domani sarà una giornata difficile partendo così indietro, ma le proveremo tutte”.

OMNISPORT | 24-10-2020 18:04

F1, Vettel non lo nega più: l'ammissione su Charles Leclerc Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...