Virgilio Sport

F1, Villeneuve ricorda Schumacher e mette in guardia Hamilton

L'ex campione del mondo canadese fa un parallelo tra la sua Formula 1 e quella odierna, rivalità di ieri e di oggi

Pubblicato:

Ieri come oggi la Formula 1 è sempre vissuta su grandi rivalità in pista. In gioco il Mondiale. Tra questi, Prost contro Senna, Lauda contro Hunt, tanto per citarne alcuni, c’è sicuramente il duello tra Michael Schumacher e Jacques Villeneuve che ha segnato la stagione 1997 con tanto di finale al cardiopalma con lo scontro di Jerez all’ultima gara. Il pilota canadese fresco 50enne lo ha ricordato facendo un paragone con quello che sta avvenendo in questo inizio di campionato tra Hamilton e Verstappen.

Villeneuve-Schumacher come Verstappen-Hamilton

In un’intervista al sito F1-insider, Jacques Villeneuve ha fatto un parallelo tra il suo duello del ’97 con Schumacher per il titolo Mondiale e la battaglia che si è intravista in queste prime due gare del 2021 tra Hamilton e Verstappen: “Questa battaglia mi ricorda il 1997, quando ero io il giovane sfidante, mentre Schumacher era al posto di Hamilton. E alla fine non ha potuto far fronte a tanta pressione“.

Già qualche settimana fa, in occasione di un’intervista per i 50 anni, il figlio di Gilles, aveva ricordato la sua battaglia sulla Williams con la Ferrari di Michael Schumacher conclusa con il titolo conquistato a Jerez, nell’ultima corsa, in quel fatidico scontro innescato dal campione tedesco.

Villeneuve avverte Hamilton: “Max ti mette pressione”

Jacques analizza quanto visto finora facendo una costatazione sul 7 volte campione del mondo inglese: “Lewis non è più abituato a prendere grandi rischi ma Verstappen lo mette sotto pressione. Lewis avrebbe dovuto alzare il piede contro Max alla prima curva, sapendo di essere all’esterno. Ed invece ha finito per perdere l’appendice aerodinamica. Poi ha fatto un altro errore nel doppiaggio per restare in scia a Max, gli altri anni non prendeva questi rischi perchè non era costretto. La bandiera rossa l’ha salvato ma non sarà sempre così fortunato“.

Hamilton-Verstappen, anche Hakkinen ricorda Schumi

La rivalità tra il pilota della Mercedes e quello della Red Bull hanno risvegliato passioni sopite nella F1 scontata di questi ultimi anni. Anche un altro campione del mondo del passato, Mika Hakkinen, ricorda il suo di confronto con Schumi dal ’98 al 2000: “Non sono sorpreso del paragone con il duello tra me e Michael Schumacher: due macchine molto simili come prestazioni, con due piloti interessati solo a vincere“.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...