,,
Virgilio Sport SPORT

FIFA, al via la sperimentazione sul fuorigioco "semiautomatico"

Il fuorigioco è da sempre la regola più discussa di tutto il mondo del calcio. Presto potrebbe essere del tutto automatizzato per ordine della FIFA.

29-11-2021 16:08

La FIFA si prepara a un’altra rivoluzione tecnologica nel mondo del calcio, l’ennesima. Con la Coppa araba in Qatar che inizierà domani, si vesrà per la prima volta proposto in gare ufficiali il fuorigioco semiautomatico, altro supporto tecnologico che andrà nei prossimi anni, come già succede ora, a sminuire ancora di più il ruolo dell’arbitro o degli arbitri in campo. 

A spiegare questa nuova rivoluzione ci ha pensato una vera e propria leggenda, il capo del dipartimento arbitrale della Fifa Pierluigi Collina a FIFATV:

“La tecnologia è molto utile sia nella preparazione pre-partita che nel processo decisionale durante le partite. La decisione sul fuorigioco – ha sottolineato Collina – viene presa dopo aver analizzato non solo la posizione dei calciatori ma anche il loro coinvolgimento nel gioco. La tecnologia – oggi o domani – può tracciare una linea ma la valutazione di un’interferenza con il gioco o con un avversario resta nelle mani dell’arbitro, a cui spetta la decisione finale”.

Su questo nuovo aspetto che presto verrà con ogni probabilità introdotto nel calcio di tutto il mondo è intervenuto anche il direttore dello sviluppo tecnologico della Fifa, Johannes Holzmuller:

“Sappiamo che a volte il controllo su un fuorigioco, soprattutto se è minimo, dura troppo tempo e che il posizionamento delle linee può non essere preciso al 100%, per questo Fifa sta studiando una tecnologia che permetta un responso più rapido e accurato. Installeremo dalle 10 alle 12 telecamere sotto il tetto di ogni stadio che seguiranno i calciatori rilevando 29 punti del corpo 50 volte al secondo. I dati del tracciamento verranno inviati alla sala Var. La linea del fuorigioco e il punto di contatto del pallone saranno forniti in tempo quasi reale all’operatore del replay, che potrà quindi l’opportunità di mostrarli immediatamente al Var, che a sua volta dopo averli validati comunicherà il responso all’arbitro in campo. Alla Coppa araba 2021 ci sarà un assistente Var dedicato esclusivamente al fuorigioco”.

L’obiettivo dichiarato della FIFA è quello di introdurre questa nuova tecnologia nel Mondiale 2022 in Qatar. La Fifa e l’Ifab intanto continuano a studiare un eventuale cambiamento alla regola del fuorigioco: l’ipotesi è quella di tornare alla “luce” tra i corpi e di considerare soltanto gli arti inferiori.

OMNISPORT

FIFA, al via la sperimentazione sul fuorigioco "semiautomatico" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...