,,
Virgilio Sport SPORT

Figc, è arrivata la stretta: le parole di Gabriele Gravina

Il Consiglio Federale approva la norma che tutela la Serie A dalla Superlega, Gravina: "Per chi partecipa, niente campionato".

Al termine del consiglio federale, il numero 1 della FIGC Gabriele Gravina ha confermato l’approvazione di una norma che impedisce ai club appartenenti alla nostra Serie A di partecipare a qualsiasi tipologia di competizione organizzata da enti esterni e non riconosciuta da FIFA e UEFA.

Con questa normativa, squadre come Juventus, Inter e Milan – che avevano inizialmente aderito al progetto “scissionista” insieme ad altri 9 club europei -non potranno partecipare alla Superlega, questa norma riguarda anche la disputa di partite amichevoli.

Gabriele Gravina ha tenuto a precisare che questa normativa sia uno strumento necessario per la Federazione al fine di scongiurare eventuali nuovi tentativi di scissione sulla falsariga di quanto accaduto in occasione della proclamazione della Superlega. “Chi ritiene di dover partecipare a una competizione non autorizzata da Figc, Uefa e Fifa, perde l’affiliazione”. Al momento non abbiamo notizie di chi è rimasto e chi è uscito. Questa norma – ha chiarito il n.1 della Figc in conferenza stampa post consiglio federale – si riferisce alle licenze nazionali. E’ evidente che se al 28 giugno, data di scadenza delle domande di iscrizione, qualcuno dovesse voler partecipare a competizioni di natura privatistica, non prenderà parte al nostro campionato”.

La massima carica FIGC ha poi aggiunto. “Chi ha interpretato la Superlega come un atto di debolezza da parte di alcune società che vivono un momento di difficoltà economica e insurrezione nel sistema calcio, sbaglia. Sicuramente, è un tema delicato da approfondire”.

 

 

OMNISPORT | 26-04-2021 15:05

Figc, è arrivata la stretta: le parole di Gabriele Gravina Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...