,,
Virgilio Sport SPORT

Flavio Briatore ha perso: lo yacht all'ex socio Bernie Ecclestone

La vicenda che aveva portato al sequestro della lussuosa imbarcazione nel 2010 ha avuto questo epilogo: all'asta Force Blue è stata acquistata da Bernie Eccleston, amico ed ex patron della F1

L’esito di questa attesa asta giudiziaria si è rivelata quanto di più paradossale potesse avvenire. Ad aggiudicarsi il Force Blue, imbarcazione nota alle cronache più per l’ex proprietario che per ragioni navali, è stato l’ex patron del circus della F1, Bernie Ecclestone. Amico e profondo conoscitore del mondo dei motori, al pari di Flavio Briatore a cui il lussuoso yacht era stato sequestrato nel 2010. Un epilogo, quello riportato da Il Secolo XIX, a dir poco interessante e che promette risvolti altrettanto importanti.

Ecclestone e il Force Blue: investimento d’occasione

Ecclestone si è aggiudicato la vendita giudiziale ordinata lo scorso 31 dicembre dalla Corte d’Appello di Genova, a seguito del sequestro dell’imbarcazione avvenuto durante un’indagine per evasione fiscale di 3,6 milioni di euro sull’Iva all’importazione e rimasto a lungo sotto sequestro. A indurre all’asta giudiziaria il Force Blue i costi, ritenuti esorbitanti, per la sua manutenzione.

Secondo i pm, Briatore aveva intestato in maniera fittizia l’imbarcazione a una società con sede alle isole Cayman per poi utilizzarlo come semplice “affittuario”, evitando così di pagare il balzello sul carburante. Questa accusa aveva determinato una condanna in Appello a 18 mesi, prescritta in seguito a un annullamento con rinvio da parte della Cassazione, lasciando però ancora attivo il sequestro dell’imbarcazione.

Il Force Blue è finito così tra i beni di Ecclestone, che lo ha acquistato per 7 milioni e 490 mila euro, una cifra di poco superiore alla base d’asta fissata a 7 milioni di euro per un valore che si aggira attorno ai 20 milioni. Un vero affare, insomma.

Briatore: i tentativi per evitare che Force Blue finisse all’asta

Nelle ultime settimane non avevano sortito alcun effetto le tre istanze e il ricorso urgente, sia in sede penale, sia civile, dei legali di Briatore al fine di bloccare l’asta.

L’imprenditore italiano avrebbe addirittura offerto di accollarsi tutte le spese relative al rimessaggio dello yacht, ma la Corte d’Appello ha deciso di avviare la vendita del natante perché a rischio di degrado a causa della “sosta forzata”.

Una vendita quasi in extremis se si considera il fatto che il giudizio della Cassazione, atteso per i primi di febbraio, avrebbe potuto annullare il sequestro del Force Blue, giudizio però successivamente rinviato al prossimo 9 giugno 2021. Poi la decisione di mettere all’asta la barca, per non sostenere i costi notevoli legati alla manutenzione della stessa.

L’amicizia tra Bernie Ecclestone e Flavio Briatore

Briatore e Ecclestone, oltre a amicizia di lunga data, presenza reciproca ai matrimoni di famiglia, sono stati soci nel 2007, quando rilevarono il Queens Park Rangers Football Club, squadra di calcio inglese che all’epoca militava in seconda serie.

VIRGILIO SPORT | 28-01-2021 12:34

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...