Virgilio Sport

Freccia del Brabante: tanti i pretendenti alla vittoria

La gara segna il passaggio dal Fiandre alle Ardenne. Tra i corridori attesi anche Trentin

12-04-2023 12:52

Freccia del Brabante: tanti i pretendenti alla vittoria Fonte: Getty Images

Chi sarà il successore di Magnus Sheffield alla Freccia del Brabante?

Ancora 200 chilometri e 25 muri con tratti in pavé per avere la risposta. La gara, che si disputa oggi, rappresenta il passaggio dalle classiche del Friandre e quelle delle Ardenne.

Dopo una prima parte in linea – con i muri di Chaussée d’Alsemberg, Sollenberg, Bruineput, Eigenbrakelsesteenweg e Rue de Nivelles –al 115esimo chilometro i corridori entrano nella parte a circuito (21,1 chilometri da ripetere 4 volte). Qui affronteranno i muri di Hertstraat (tratto in pavé di 0,7 km al 3,9%), Moskesstraat (500 metri di pavé al 6,7%), Holstheide (1 km al 5,2%), S-Bocht Overijse (1,3 km al 3,7%) e Hagaard (0,3 km al 8,6%). All’ultimo giro superato il S-Bocht Overijse i ciclisti gireranno per il traguardo distante 200 metri in leggera salita.

A contendersi il successo saranno, tra gli altri, Wout Poels (Bahrain-Victorious), Arnaud De Lie (Lotto-Dstny), Benoit Cosnefroy (AG2R Citroen, Marc Hirschi (UAE Team Emirates) e Dylan Teuns (Israel-Premier Tech). Attesa tra i corridori italiani per Matteo Trentin (UAE Team Emirates) e Andrea Piccolo (EF Education-Easypost) e Andrea Bagioli (Soudal – Quick Step). Assente Julian Alaphilippe (Soudal – Quick Step) per i postumi della caduta al Giro delle Fiandre.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Milan - Atalanta

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...