,,
Virgilio Sport

Fury-Joshua, Hearn: "Il contratto non verrà firmato entro domani"

Tyson Fury ha fissato per lunedì il termine ultimo per concordare i termini dell'incontro con Anthony Joshua, ma Eddie Hearn ha dichiarato che non sarà rispettato.

25-09-2022 14:36

Fury-Joshua, Hearn: "Il contratto non verrà firmato entro domani" Fonte: Getty Images

Eddie Hearn ha dichiarato che “non c’è alcuna possibilità” che il contratto per l’incontro tutto britannico per il titolo dei pesi massimi tra Anthony Joshua e Tyson Fury venga firmato entro domani.

Sabato il campione WBC Fury ha avvertito Joshua che “dovrà combattere con qualcun altro” se Joshua non accetterà i termini offerti entro l’inizio della prossima settimana.

Il 3 dicembre è stata fissata la data in cui il duo inglese si dovrebbe scontrare in quello che sarebbe un incontro emozionante e molto atteso. Hearn, il promotore di Joshua, afferma che Fury deve avere pazienza perché non è possibile trovare un accordo così in fretta.

Ha dichiarato al canale YouTube Seconds Out: “Non c’è alcuna possibilità che questo contratto venga firmato entro lunedì. Non c’è neanche alcuna di questa fretta. Se non vuole battersi con Joshua, e credo che non lo voglia, allora farà quello che farà e i fan potrebbero anche cascarci”.

Questa settimana Hearn ha dichiarato che la prima di Fury non era accettabile, ma che ci sono state “conversazioni positive” tra le due parti. Ha rivelato inoltre che Fury combatterà contro Joshua se sarà realistico con la sua scadenza.

“Abbiamo un incontro lunedì, con DAZN, con BT, con tutti, ma ci vorrà tempo”, ha aggiunto Hearn. “Se vuole fissare una scadenza a lunedì, allora è chiaro a tutto il pubblico che non vuole l’incontro. Non verrà firmato lunedì, quindi se se ne va lunedì l’incontro è saltato”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...