,,
Virgilio Sport SPORT

GF Vip, Maria Teresa Ruta condivide il dramma. Goria commosso

La conduttrice, Maria Teresa Ruta, si è esposta per dare l'esempio a tutte le giovani donne vittime di tentativi di violenza o vittime di abusi continui: un grande impegno civile e sociale che ha commosso anche il suo ex marito, il giornalista Amedeo Goria

Per Maria Teresa Ruta, presentatrice e attrice nota anche per i suoi trascorsi in qualità di conduttrice della Domenica Sportiva al fianco dell’indimenticabile Sandro Ciotti, l’esperienza all’interno della casa di Cinecittà (dove si sta consumando un’edizione particolarmente onirica del Grande Fratello Vip) ha un valore diverso. La sua partecipazione vale come un percorso freudiano, psicoanalitico, stando alle sue parole.

Il lato nascosto di Maria Teresa Ruta al GF Vip

Scava nel suo presente, Maria Teresa e affronta il rapporto con sua figlia Guenda, interessante e poliedrica artista capace di accollarsi l’onere del diritto di essere donna e l’astio altrui con caparbio orgoglio, e la relazione con l’ex marito, il giornalista Rai Amedeo Goria. E affronta anche il suo passato, il dramma forse mai sviscerato del tutto del tentativo di stupro, subito ad appena 20 anni, quando aveva intrapreso i primi passi nel mondo dello spettacolo e della televisione e non aveva ancora la forza, il vigore odierno nel difendere i propri diritti.

Così Maria Teresa ricorre a espressioni e parole che toccano chiunque all’ascolto, perché quanto narra è una vicenda umana e poi femminile che non è ancora superata in lei e che, purtroppo, coinvolge ancora oggi molte, troppe donne che non denunciano un tentativo di violenza o che continuano a subire soprusi.

Il dolore nascosto di Maria Teresa Ruta per il tentativo di stupro subito

E quando ammette, in un confessionale, che “Queste cose avrei dovuto risolverle tanto tempo fa”, lancia un messaggio prepotente che non può essere lasciato in un angolo scomodo del reality. Come anche il confronto molto intenso con Tommaso Zorzi in cui ricorda quando Maurizio Costanzo le disse: “Tu non darai mai il 100% tuo, finché non andrai in analisi, io ho detto no, non voglio sapere il mio passato, io dimentico tutto che di brutto può essere successo. Dopo che hanno tentato di stuprarmi, a vent’anni lo sai quando ho fatto l’amore per la prima volta? A 24 anni, con il papà di Guenda“.

“E’ stato un trauma enorme, provare a farcela da sole ragazze non è possibile”, ha spiegato la Ruta in diretta durante la puntata del GF Vip, esponendosi per una causa di impegno civile oltre che personale. “Il genitore si sente impotente di quanto ha sentito la propria figlia. Io non volevo che mio padre e mia madre si sentissero così. Io non ho denunciato perché non ho riconosciuto nessuno, erano due ragazzi che mi avevano preso alle spalle e mi hanno buttata a terra. Ho dato con i camperos calci ovunque. Ma il dolore, quello che mi hanno fatto, mi ha sconvolta”.

L’ex marito Amedeo Goria in lacrime per Maria Teresa Ruta

“Quando ho raccontato al padre di Guenda e Gian Amedeo che cosa mi era successo, lui mi ha detto: Se vuoi faremo un matrimonio bianco, l’importante è che tu sia felice, aspetterò il tuo tempo. Donne, non mollate”, il suo messaggio-testimonianza lanciato dal GF Vip. Una situazione che ha lasciato riemergere le sofferenze della famiglia e di Goria che, ospite di Barbara d’Urso, si è commosso fino alle lacrime riascoltando Maria Teresa e il loro dramma superato, progressivamente, dall’amore reciproco.

Commozione autentica, al pari di quanto ha cercato di elaborare la stessa Maria Teresa, la quale ancora adesso prova a tradurre il proprio dolore in un motivo di reazione e di giustizia per quante condividono quella stessa sofferenza o si battono contro di essa.

VIRGILIO SPORT | 16-11-2020 18:49

GF Vip, Maria Teresa Ruta condivide il dramma. Goria commosso GF Vip: Maria Teresa Ruta, dai successi in Rai all'oblio Fonte: Screenshot tratto da Video Mediaset

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...