,,
Virgilio Sport SPORT

Giampaolo: "Pochi punti? Meglio costruire che distruggere"

Il tecnico del Torino ha parlato anche di mercato

In vista di Parma-Torino, Il tecnico dei granata Marco Giampaolo è intervenuto in conferenza stampa: “Sarà difficile, perché ci sono insidie in ogni gara. Noi dobbiamo solo pensare a domani, non possiamo permetterci di guardare oltre: abbiamo i margini di errore ridotti, dobbiamo imparare a convivere con queste pressioni. La mia squadra? L’avevo lasciata in crescita e l’ho ritrovata bene, percepisco uno spirito diverso nello spogliatoio. La squadra sta crescendo anche nella presa di responsabilità, non solo nelle prestazioni”.

Si è parlato anche di mercato: “E’ più importante il campo, il calciomercato si farà ma non rappresenta l’oggi. Con la società mi sento quotidianamente, il 27 dicembre ero a casa con il presidente e il direttore: cerchiamo di fare le cose migliori per il Toro. Poi faremo qualcosa, la società è attenta a fare il bene del Toro. Per me conta solo il presente e la sfida di Parma, sono focalizzato sul campo e sui giocatori che ho oggi i quali devono dare il massimo per la causa granata. Ci credo nell’ottica di migliorarsi, perché se gli interventi sono mirati al fatto di rafforzarsi allora ci credo. E poi, ci fossero scontenti, la società lavorerà per trovare le soluzioni migliori per risolvere i problemi. Se c’è il rischio che il mercato distragga i calciatori? “E’ sempre una questione di professionalità: bisogna pensare a gennaio non come tante partite, ma solo a quella di domani. Se noterò giocatori distratti, li lascerò fuori”.

E sui pochi punti raccolti a dispetto del gioco prodotto, Giampaolo chiude così l’intervista: “E’ meglio costruire piuttosto che distruggere”.

 

OMNISPORT | 02-01-2021 17:58

Giampaolo: "Pochi punti? Meglio costruire che distruggere" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...