Virgilio Sport

Higuain in crisi profonda: i numeri che lo certificano

Da quando è in Italia, il Pipita non era mai incappato in un periodo del genere.

Pubblicato:

Higuain in crisi profonda: i numeri che lo certificano Fonte: 123RF

Un’altra partita è trascorsa e ormai non sembra più essere una coincidenza: il Milan ha perso, la squadra non ha fatto gol e Gonzalo Higuain ha fatto flop. Con il Pipita che rappresenta sempre di più un problema negli equilibri già complicati dei rossoneri.

Il centravanti argentino è in crisi profonda e sembra solo un lontano parente del bomber implacabile visto in tutti questi anni in serie A, una macchina da gol in grado di collezionarne 17 e 18 nei primi due anni a Napoli, 24 e 16 nelle due stagioni alla Juventus e soprattutto 36 in azzurro nel 2015-2016, un record assoluto per il massimo campionato italiano.

Il trasferimento al Milan, salutato con grande gioia da un ambiente che da anni attendeva un grande bomber, era iniziato in maniera anche positiva con i primi 5 gol in rossonero. Da due mesi, però, il Pipita si è inceppato e non sembra per nulla facile trovare un rimedio alla sua crisi.

I numeri parlano chiaro: da otto partite (tra campionato e Europa League) non arrivano gol, il che significa che Higuain non segna da due mesi. E, al netto di periodi di flessione che possono capitare a chiunque, mai gli era capitato un periodo di astinenza tanto lungo da quando è in Italia.

“Sta attraversando un momento non brillantissimo come tutta la squadra, finché si allenerà a Milanello dobbiamo metterlo nelle condizioni di farlo rendere al massimo. Un attaccante quando non fa gol non è mai contento. Tutta la squadra fa fatica, non riesce ad esprimersi al massimo, in questo contesto c’è anche Higuain“, ha dichiarato Gennaro Gattuso dopo il ko del Milan contro la Fiorentina. Parole che fanno capire che l’argentino non sembra esattamente un intoccabile in questo momento.

Finché starà qua cercheremo di farlo rendere al meglio”, ha infatti specificato il tecnico di origini calabresi. E in quel “finché” sembrano essere riassunti tutti i primi sei mesi rossoneri di un cannoniere dalle polveri sempre più bagnate.

SPORTAL.IT

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Napoli - Frosinone

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...