,,
Virgilio Sport SPORT

I Cincinnati Bengals, una delle cenerentole dell’NFL

Breve storia della franchigia fondata da Paul Brown e arrivata due volte al Super Bowl negli anni ottanta senza mai vincerlo.

Fin dal giorno della loro fondazione, nel 1966, per volere di Paul Brown, stimatissimo e personaggio fondamentale per lo sviluppo della Lega del football americano professionistico, e fin dalla loro prima apparizione in campo, datata 1968, nella AFL, poi confluita nell’NFL nel 1970, i Cincinnati Bengals sono stati una delle squadre che più hanno faticato a raggiungere grandi traguardi. Basti pensare che, su 53 campionati disputati, hanno raggiunto i playoff solamente 14 volte, e che in sole tre occasioni hanno passato un turno.

Nelle stagioni 1981-1982 e 1988-1989 di turni ne passarono due da primi della Central Division, laureandosi campioni dell’American Football Conference e approdando così al Super Bowl, dove però entrambe le volte si trovarono di fronte i San Francisco 49ers e persero: il 24 gennaio 1982 a Pontiac per 26-21 e il 22 gennaio 1989 a Miami per 20-16. Da allora hanno superato un solo turno in postseason, nel 1990-1991, e non vi approdarono più fino al 2005-2006, quando vinsero la North Division, e in mezzo a queste due stagioni mai uno score positivo in regular season.

Fu quello per loro il preludio di un periodo di relativa ripresa: dal 2009-2010 al 2015-2016 solo una volta, nel 2010-2011, hanno mancato l’accesso ai playoff, nelle altre occasioni non hanno mai vinto il Wild Card Game. Da cinque stagioni però il periodo buio è ricominciato: sempre score negativi in regular season con un bilancio complessivo di 25 vittorie, di cui due nelle ultime due stagioni, due pareggi e 53 sconfitte. Riusciranno mai i Bengals di Mike Brown, che li guida (si fa per dire, visti i disastrosi risutati) dalla morte di papà Paul nel 1991, a tornare ai fasti dei due Super Bowl disputati negli anni ottanta?

OMNISPORT | 26-02-2021 07:24

I Cincinnati Bengals, una delle cenerentole dell’NFL Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...