Virgilio Sport

Il Napoli tenta di bruciare le milanesi per il nuovo Jorginho

De Laurentiis e Giuntoli potrebbero anticipare Inter e Milan e ingaggiare una delle rivelazioni del campionato di serie A

22-04-2022 11:45

Da punto di forza a reparto in difficoltà: in questo finale di campionato il centrocampo del Napoli si sta rivelando un problema per Luciano Spalletti, con tanti giocatori che, anche a causa degli infortuni patiti nell’arco della stagione, stanno rendendo al di sotto dei propri standard.

Centrocampisti sotto accusa

Piotr Zielinski e Fabian Ruiz, in particolare, gli uomini sotto accusa: dopo le prestazioni delle utile gare per loro si è tornato a parlare di cessione. Più probabile quella dello spagnolo, in scadenza di contratto nel 2023, mentre il polacco è vincolato al Napoli fino al 2024.

Dovessero partire, il club di Aurelio De Laurentiis avrebbe bisogno di uomini di qualità in mezzo al campo. Secondo la Gazzetta dello Sport, il d.s. Cristiano Giuntoli avrebbe puntato una delle rivelazioni del campionato di serie A: Kristjan Asllani, giovane regista dell’Empoli.

Asllani, il nuovo Jorginho

Asllani ha 20 anni ed ha già debuttato con la nazionale albanese guidata da Edi Reja, ex tecnico dei partenopei. Proprio Reja raccomanda Asllani al Napoli, spiegando che, seppur giovane, il centrocampista ha doti tecniche fuori dal comune e grande personalità.

Nel Napoli Asllani potrebbe trasformarsi nel “nuovo Jorginho” e testare le sue qualità di regista a un livello più alto di quello dell’Empoli. Per portarlo alla corte di Spalletti, però, Giuntoli dovrà battere la concorrenza di Inter e Milan, entrambe interessate al giocatore. Un’impresa non impossibile considerati gli ottimi rapporti tra il Napoli e l’Empoli, che già in passato hanno fatto affari.

L’albanese piace ai tifosi

Intanto, l’accostamento di Asllani al club azzurro intriga molti tifosi partenopei. “Questo è il prototipo di calciatori sui quali investire – commenta Aidan su Facebook – I tifosi si aspettano nomi alla Kroos, ma la politica del club deve tornare a essere quella di acquistare giovani di talento e farli crescere come avvenne con Jorginho”. “Va bene Asllani, ma io punterei anche su Gaetano”, aggiunge Mario, citando l’ex Primavera azzurro attualmente in prestito alla Cremonese in serie B.

“Asllani ha un gran potenziale, portarlo al Napoli sarebbe un bel colpo”, il parere di Fabio. “Non vinceremo lo scudetto, ma almeno sul mercato batteremo Inter e Milan”, commenta Marco. Christian, invece, vota no: “Basta giovani, dobbiamo vincere e serve qualcosa in più”.

Il Napoli tenta di bruciare le milanesi per il nuovo Jorginho Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...